TP-Link annuncia di essere presente come ‘Niche Player’ nel Magic Quadrant 2020 di Gartner per la categoria Wired and Wireless LAN Access Infrastructure e per quella delle Critical Capabilities for the Wired and Wireless LAN Access Infrastructure, per il secondo anno consecutivo.

La società di ricerca definisce il mercato delle ‘Wired and Wireless LAN Access Infrastructure’, quello formato dai vendor che forniscono alle imprese l’hardware e il software di networking, che abilita i dispositivi all’accesso alle reti aziendali cablate o Wi-Fi.

Tp-Link premiata per l’ampio ventaglio d’offerta

Negli ultimi anni TP-link ha segnato una significativa crescita in ambito business a livello mondiale, ampliando il portafoglio di prodotti con soluzioni professionali progettate per soddisfare le esigenze di connettività di diversi ambiti. A oggi, infatti, l’offerta business dell’azienda cinese comprende la serie wireless & networking Omada SDN, gli switch JetStream e LiteWave, i gateway SafeStream e le antenne Pharos Wireless Broadband, ideali per applicazioni in ambito Hospitality, Education, Wharehouse, Healthcare ma anche per il settore Retail e molto altro.

Come sottolineato in una nota ufficiale da Pingji Li, GM del Network Business Department di TP-Link: «Dobbiamo dire grazie al nostro team di R&S e alla fiducia dei nostri partner e clienti, che hanno scelto le nostre soluzioni di rete affidabili ed efficienti. Continueremo a sviluppare prodotti in linea con la nostra missione, sfruttando i vantaggi delle ultime tecnologie disponibili sul mercato, per dare ai nostri utenti la possibilità di avere uno stile di vita semplice, intelligente e connesso».