Sharp NEC Display Solutions Europe completa la sua gamma di proiettori laser modulari per cinema digitale con il nuovo modello NEC NC2443ML.

Il proiettore fa parte della serie ML e utilizza la tecnologia laser RB, che garantisce immagini nitide e in alta definizione, oltre che colori estremamente fedeli.

La serie di proiettori ML per cinema digitale adotta un design modulare, che consente di scegliere l’opzione più appropriata a 2K o 4K in abbinamento a un modulo laser a seconda del tipo e delle dimensioni dello schermo.

La nuova serie ML offre un ridotto CapEx e OpEx e può essere acquistato in un comodo leasing.

Come sottolineato in una nota ufficiale da Gerd Kaiser, Senior Product Line Manager Large Venue and Digital Cinema projection di Sharp NEC Display Solutions Europe: «L’aggiunta dell’NC2443ML, con risoluzione 4K e le opzioni di acquisto estremamente interessanti già introdotte sui modelli laser modulari precedenti, rafforza ulteriormente la gamma di prodotti NEC per il cinema digitale. Il nostro ultimo modello garantisce performance senza pari con un bassissimo livello di rumore, mantenendo costi estremamente contenuti e sostenibili. Questa gamma soddisfa ogni esigenza nel mondo del cinema e offre ai clienti maggiori possibilità di attrarre audience».

Le principali caratteristiche del modello NEC NC2443ML per cinema digitale

Sorgente luce modulare – fonte di luce personalizzabile con moduli interscambiali da 24.500 lm, 20.000 lm e 18.000 lm per i diversi tipi di luminosità richiesti.

Opzioni leasing flessibili – possibilità di acquisto del corpo luce in leasing con possibilità di pagare solo per la quantità di luce utilizzata.

Protezione dell’investimento – possibilità di risparmio sulle nuove lenti grazie al riutilizzo delle lenti della gamma serie NEC NC2000.

Costi di manutenzione praticamente azzerati – l’innovativa fonte di luce laser elimina il costo di sostituzione della lampada e dei filtri, così come quello del personale addetto alla manutenzione e quello legato allo stock delle lampade.

TCO ridotto – massima affidabilità, operatività priva di costi di manutenzione, consumi ridotti e fino a 50.000 ore di durata di vita del prodotto. La sorgente di luce laser si traduce in un TCO significativamente ridotto.

Corpo ottico e gruppo laser sigillati – l’entrata della polvere è ridotta al minimo, sono garantiti ottimi livelli di performance e non è richiesto nessun particolare tipo di manutenzione.