Per i progetti di efficienza energetica, Socomec ha annunciato DIRIS Q800, un analizzatore di rete multifunzione in grado di assicurare che il sistema elettrico funzioni senza interruzioni e a velocità ottimizzate.

L’analizzatore di rete di nuova generazione DIRIS Q800 di Socomec offre un elevato livello di precisione e grande semplicità nella gestione, garantendo un funzionamento ottimale del sistema elettrico.

Questo sistema, infatti, permette di migliorare l’efficienza energetica della propria struttura, ridurre le perdite di produzione, ottimizzare i costi di esercizio e ridurre le spese di manutenzione.

Per raggiungere questi obiettivi, DIRIS Q800 misura i parametri elettrici e lo stato (tramite contatti ausiliari), analizza la qualità dell’energia secondo la classe A della norma IEC 61000-4-30, misura la corrente differenziale ed effettua la sincronizzazione GPS.

DIRIS Q800 offre una serie di vantaggi importanti, a partire dal grande touchscreen a colori da 192×144 mm, facile da usare e con una navigazione intuitiva. Inoltre, la sua conformità in classe A alle norme IEC 61000-4-30 e IEC 62586-2 offre la certezza di utilizzare un prodotto certificato e di alta qualità.

Con le sue molteplici opzioni di comunicazione, DIRIS Q800 può essere integrato in qualsiasi tipo di infrastruttura di comunicazione:

  • 1 porta Ethernet posteriore per il collegamento fisso del cavo;
  • 1 porta Ethernet frontale per una diagnostica locale;
  • 1 porta Wifi;
  • 1 porta RS485;
  • 1 porta USB;
  • sincronizzazione GPS;
  • webserver integrato;
  • protocolli HTTP, HTTPS, FTP, NTP, MODBUS, PQDIF.

Sempre in tema di efficienza energetica, l’analizzatore di rete di nuova generazione DIRIS Q800 offre elevata precisione e semplicità di gestione, permettendo il monitoraggio costante della qualità dell’energia elettrica della rete, per assicurare il funzionamento ottimale delle installazioni e delle apparecchiature elettriche.

Il nuovo DIRIS Q800 garantisce una precisione in classe A per tensione e corrente e classe 0.2S per l’energia. Gli allarmi in tempo reale permettono di monitorare l’attività e lo stato delle apparecchiature, riducendo il rischio di tempi di fermo. Inoltre, il web server incorporato analizza la qualità della rete tramite browser web in tempo reale.