Per supportare la sostenibilità aziendale, Canon annuncia l’ampliamento della sua linea di dispositivi ricondizionati con l’aggiunta di due nuove stampanti: imageRUNNER ADVANCE EQ80 4200 Series e 6275i. I nuovi modelli vantano gli elevati standard di produttività e sicurezza offerti dalla tecnologia imageRUNNER ADVANCE di seconda generazione e aiutano le aziende a perseguire i loro obiettivi di sostenibilità beneficiando, nel contempo, della stessa qualità e affidabilità dei dispositivi Canon di nuova produzione.

Frutto di oltre vent’anni di ricerca e perfezionamento, la gamma EQ80 permette alle aziende di contribuire attivamente all’economia circolare, integrandosi perfettamente nello spazio di lavoro al fine di soddisfarne le esigenze di stampa e scansione.

Qualità, sicurezza, funzionalità garantite

Secondo l’ONU, nel 2019 sono stati generati più di 50 milioni di tonnellate metriche di rifiuti elettronici in tutto il mondo e i livelli annui sono destinati ad arrivare a 120 milioni di tonnellate entro il 2050, se l’attuale trend dovesse continuare. Le aziende reagiscono a questi dati allarmanti stabilendo degli obiettivi di sostenibilità che la nuova offerta di prodotti Canon potrà aiutare a realizzare senza compromettere la qualità, la sicurezza o le funzionalità.

Diversamente dai prodotti rigenerati che offrono solo la garanzia prevista per l’usato e la cui qualità varia in funzione delle condizioni della macchina originale, la gamma EQ80 viene prodotta attraverso un processo che comprende lo smontaggio dei modelli più venduti raccolti dal mercato e la ricostruzione con l’utilizzo fino all’80% di parti esistenti, sottoposte a rigide procedure di controllo e pulizia. In questo modo, i dispositivi ricondizionati soddisfano gli stessi standard di qualità dei prodotti nuovi ma con l’80% in meno di materie prime e l’80% in meno di emissioni di CO2.

Una stampante per ufficio all’altezza delle aspettative

I nuovi dispositivi imageRUNNER ADVANCE EQ80 rispondono perfettamente alle esigenze di diversi ambienti per ufficio, comprese biblioteche, uffici pubblici e istituti scolastici, garantendo prestazioni affidabili e produttive per flussi di lavoro impegnativi. I nuovi modelli raggiungono velocità di 45 pagine al minuto in stampa e 51 immagini al minuto in scansione per EQ80 4200 e di 75 ppm in stampa per EQ80 6275i.

L’aggiunta di uniFLOW Online Express consente di accedere facilmente al cloud e di monitorare da remoto i costi di stampa, scansione e copia, rappresentando pertanto la soluzione ideale per gli ambienti di lavoro ibridi di oggi e di domani. L’aggiornamento a uniFLOW Online consente agli utenti di ottimizzare i flussi di lavoro di produzione da una sede centrale basata su cloud e di godere della flessibilità necessaria per lavorare dove e quando desiderano.

Avanzate funzioni di sicurezza aggiuntive, come Autenticazione utente, Stampa protetta e ID dipartimentale permettono di utilizzare le stampanti come dispositivi standalone o di integrarle perfettamente in un parco macchine misto, per offrire alle aziende il meglio di entrambe le soluzioni. I dispositivi sono inoltre dotati della garanzia di qualità Canon e di una garanzia pari a quella riconosciuta sui prodotti nuovi di fabbrica.

Le stesse prestazioni di un dispositivo nuovo di zecca

Come sottolineato in una nota ufficiale da Taz Nakamasu, Vice Presidente Esecutivo della Divisione Document Solutions, Canon Europe: «Canon ha sempre compreso la propria responsabilità per l’impatto esercitato sulla società e l’ambiente. La nostra filosofia aziendale “Kyosei”, ossia “vivere e lavorare insieme per il bene comune” è profondamente radicata nella nostra missione, nei nostri valori e nel modo in cui svolgiamo la nostra attività. Oggi, con i cambiamenti climatici che occupano un posto sempre più importante nell’agenda internazionale, è essenziale offrire ai nostri clienti valide soluzioni ecocompatibili. Le aziende non dovrebbero sentire il bisogno di scegliere tra sostenibilità e funzionalità. Garantire il corretto svolgimento del lavoro quotidiano è sempre stata una nostra priorità; ecco perché la nostra gamma EQ80 assicura le stesse prestazioni operative di un dispositivo nuovo di zecca, è dotata di una garanzia di fabbrica e soddisfa gli standard più rigorosi. Il fatto che la nuova gamma aderisca a un modello consolidato di produttività, flessibilità e facilità d’uso di Canon significa che può integrarsi perfettamente nel nostro portfolio di prodotti».

Sempre Nakamasu sottolinea come: «Sappiamo che la sostenibilità è qualcosa di più di un semplice impegno nei confronti dell’ambiente. Si tratta di assicurare il futuro dell’azienda. Vista la crescente richiesta da parte dei consumatori di servizi e prodotti offerti da organizzazioni che possono dimostrare la propria responsabilità sociale, non sorprende che così tante aziende stiano cercando di aggiungere più soluzioni ecocompatibili alle loro attività quotidiane. Abbiamo progettato questa gamma pensando ai nostri clienti, per garantire che possano mantenere flussi di lavoro efficienti e produttivi, soddisfare la richiesta del consumatore e anche fare la differenza per il mondo».