Soluzioni Wi-Fi: Cambium Networks dimezza i costi

868

Con i nuovi prodotti Wi-Fi cnPilot, un operatore può equipaggiare una struttura a un costo del 50% più basso rispetto alla maggior parte dei concorrenti

Intenta a proporre una connettività fluida e stabile, indoor e outdoor, Cambium Networks ha annunciato nuovi Access Point (AP) 802.11ac Wave 2, con avanzate funzionalità software e di gestione per i prodotti Wi-Fi cnPilot.

I nuovi prodotti Wi-Fi 802.11ac Wave 2 e le funzionalità di gestione avanzate offrono un’installazione semplice e veloce per collegare efficacemente persone, luoghi e oggetti.
In questo modo, gli access point per interni ed esterni ora offrono accesso ad alta velocità, e sono dotati di avanzate funzionalità di controllo cloud, con una particolare attenzione alla necessità di aziende e service provider di poter espandere con grande facilità le proprie soluzioni Wi-Fi.

Da qui il commento di Daryl Schoolar, analista di Ovum, secondo cui, le soluzioni Wi-Fi 802.11ac CnPilot installate in scuole, alberghi, negozi, in occasione di eventi e nelle reti pubbliche Wi-Fi in tutto il mondo “uniscono un costo interessante e un notevole risparmio sui costi delle licenze”.

Non solo. Secondo quanto dichiarato da Atul Bhatnagar, Presidente e CEO di Cambium Networks: “Per implementazioni aziendali di 20 o più access point, un operatore può equipaggiare una struttura a un costo del 50% più basso rispetto alla maggior parte delle soluzioni di qualità concorrenti, utilizzando i prodotti cnPilot”.

Nello specifico, in aggiunta alle soluzioni hardware composte dagli access point E410, E600, E501S (nella foto in alto) e dal router single band 802.11n per applicazioni home e small business per Wi-Fi gestito da ISP R190, le soluzioni software proposte da Cambium Networks prevedono:

  • CnMaestro Managed Service Provider (MSP), che semplifica i processi di configurazione, upgrade e monitoraggio per espandere le attività aziendali delle Pmi, per una operatività fluida e stabile.
  • AutoPilot, che consente all’acces point di funzionare come controller per reti Wi-Fi cnPilot fino a 32 moduli e una migrazione senza problemi al cloud o al controller locale, come e quando necessario.

Pannello di controllo e API per gestire eventi

Le aziende e i fornitori di servizi hanno ora un efficace pannello di controllo attraverso i servizi gestiti da Cambium, per visualizzare la propria rete Wi-Fi e gestire la privacy dei dati, l’accesso brandizzato ai servizi e alle informazioni di rete. Il sistema di gestione cnMaestro dispone anche di API per gestire eventi, allarmi e report, inoltre si integra con i sistemi CRM.

Inoltre, l’architettura adattiva di Cambium offre tre modalità flessibili per implementare reti gestite da controller, ossia Cloud controller, Controller locale e la nuova opzione di gestione automatica offerta da autoPilot.
Quest’ultima, come dichiarato da Vibhu Vivek, Senior Vice Porsident per i prodotti di Cambium Networks, “rende facile ed economica l’implementazione del controller: con l’autoPilot, l’access point Wi-Fi diventa, infatti, anche controller, capace di supportare 32 access point o 1000 moduli client. Questa soluzione non ha licenze o tasse ricorrenti, mentre offre un’ottima protezione degli investimenti all’amministratore della rete Wi-Fi, con l’opzione di migrare a una soluzione di cloud o a un controller locale quando necessario”.