SOL Group trasforma il proprio modo di comunicare e collaborare grazie a Ricoh

533

Il Gruppo SOL – azienda italiana con una presenza internazionale – ha deciso di cogliere tutti i vantaggi dell’innovazione tecnologia scegliendo le soluzioni e i servizi Ricoh per la Collaboration






Il Gruppo SOL – che ha sede principale a Monza (Monza e Brianza) e una storia di 90 anni alle spalle – è attivo nella produzione e commercializzazione di gas tecnici, puri e medicinali. L’azienda ha una presenza diretta in 23 paesi europei, in India, Marocco, Turchia e Brasile e può contare su un organico di 3.100 dipendenti. In Italia è presente con 900 persone e, oltre alla sede e alle filiali commerciali, fanno parte del network anche diversi stabilimenti produttivi. Alberto Cimignaghi, Responsabile Acquisti di SOL, spiega le ragioni del percorso di innovazione intrapreso insieme a Ricoh: “Avevamo la necessità di rendere più efficiente la collaborazione tra la sede principale e le diverse sedi dislocate su territorio. L’obiettivo è stato raggiunto grazie a sistemi portatili per la videoconferenza (Ricoh P3500) e a lavagne interattive (Ricoh D5510) che possono essere collegate tra loro per condividere contenuti e presentazioni”.

Meeting sempre più tecnologiciRicoh PJ KU12000

Inoltre, sempre con il supporto di Ricoh, l’azienda ha realizzato una sala conferenze multimediale dotata di innovative tecnologie audio e video. Il Gruppo è riuscito così a compiere un salto in avanti: “il nuovo ambiente – dice Cimignaghi – ci permette di rivoluzionare le riunioni all’insegna della semplicità di utilizzo e dell’integrazione”. Oltre ad un sistema per la videoconferenza che permette il collegamento con le sedi remote, è stato installato il videoproiettore Ricoh PJ KU12000. Questo sistema dispone di una doppia lampada per luminosità di 12.000 lumen e offre quindi un’elevata qualità di immagine. La sala è dotata di un impianto domotico e il controllo avviene mediante un unico touch panel dal quale è possibile gestire videoproiezione e videoconferenza, microfoni, sistema audio, luci, riscaldamento e tende.

Promuovere l’innovazione continua

Ricoh aveva già supportato il Gruppo SOL nell’innovazione dei processi di printing e gestione documentale. Partendo dalla sede principale, è stato rinnovato l’ambiente di stampa di tutte le filiali italiane ottenendo benefici in termini di efficienza e riduzione dei costi. Per la dotazione tecnologica della nuova sala l’azienda ha indetto una gara scegliendo Ricoh. “Tra i differenti elementi che ci hanno portato in questa direzione – commenta Cimignaghi – vi è, da un lato, la capacità di analisi di Ricoh che è riuscita a comprendere le nostre esigenze di comunicazione e, dall’altro, l’eccellenza dei servizi post vendita che avevamo già avuto modo di testare. Siamo molto soddisfatti di come Ricoh ha realizzato il nuovo ambiente mettendo in campo le proprie competenze progettuali e di system integration. Ricoh è per noi un partner in grado di promuovere innovazione continua a supporto delle nostre attività di business. E con la progettazione della nuova sala conferenze abbiamo avuto un’ulteriore conferma”.