BTicino canottaggio

La vocazione all’impegno sociale ed il forte legame con il territorio hanno determinato la decisione di associare Bticino a due importanti eventi di canottaggio che entreranno a breve nel vivo sul Lago di Varese.
Da lunedì 5 fino al 7 aprile si disputeranno infatti la Regata Europea di qualificazione Continentale Olimpica e Paralimpica, e dal 9 all’11 aprile i Campionati Europei, cui parteciperà una nutrita squadra di atleti azzurri.
Per ottenere il pass olimpico sono previsti circa 100 atleti mentre a contendersi gli Europei ci saranno 600 atleti provenienti da oltre 20 nazioni.

La scelta di supportare la qualificazione Paralimpica è particolarmente coerente con l’impegno di Bticino nell’ integrazione sociale delle disabilità.
Dal 1987, infatti, è attiva una collaborazione tra la società e il Centro di Formazione Professionale di Varese per l’inserimento professionale di persone diversamente abili, che ha dato vita a 450 tirocini e 200 percorsi di orientamento all’interno dell’area produttiva.

Franco Villani, AD di Bticino ha così commentato la sponsorizzazione: “In tutto il mondo, il Gruppo Legrand è impegnato, grazie ai suoi dipendenti e alle comunità locali, nel rispetto della diversità e nella cura delle tematiche sociali. Sono orgoglioso di legare il brand BTicino ad eventi sportivi che ci offrono l’opportunità di rinnovare l’impegno verso il territorio, valorizzando al contempo i nostri valori di diversità e inclusione. Con l’augurio che sia un’occasione di rinascita e di ripartenza, dopo un periodo di crisi senza precedenti, traendo forza e determinazione per il futuro dall’esempio che ci offrono gli atleti con disabilità”.