General Cavi Parallels

General Cavi ha scelto di appoggiarsi a Parallels, specialista mondiale nella distribuzione di applicazioni e desktop virtuali e nelle soluzioni di gestione dei dispositivi mobili, per l’implementazione di nuove soluzioni da remoto.

La sfida

In passato General Cavi aveva già implementato diverse applicazioni desktop remoto. Sebbene fosse inizialmente entusiasta, ben presto tali soluzioni si sono rilevate complesse e costose. Insoddisfatti di tale esperienza, i responsabili IT di General Cavi hanno deciso di valutare le principali alternative presenti sul mercato.

La soluzione

General Cavi ha condotto un’approfondita ricerca sulle soluzioni remote prima di scegliere Parallels Remote Application Software (RAS). Parallels RAS consente a General Cavi di rimanere connessa con i dipendenti da remoto indipendentemente dalla loro posizione geografica.

Questa connettività permette ai tecnici di accedere ai documenti e alle applicazioni (compresi Microsoft Office, browser, emulatori e pagine Web) per soddisfare differenti esigenze di installazione, da quelle standard a quelle più specifiche. Parallels RAS offre un ambiente più semplice ma allo stesso tempo più efficace.

Oltre alla semplicità della struttura, Parallels RAS offre funzionalità di livello enterprise come dotazione standard e supporta vari client quali Windows, Mac, Linux, iOS, iPadOS, Android, Chromebook e browser HTML5. Sebbene General Cavi possa supportare qualsiasi tipo di PC, telefono e tablet, Parallels RAS ha consentito all’azienda di supportare anche una gamma esclusiva di thin client.

I risultati

General Cavi ha trovato Parallels RAS molto semplice da installare e distribuire sulla propria infrastruttura IT. La pubblicazione delle applicazioni e desktop remoto ai dipendenti è stata un’operazione semplice da eseguire e l’espansione risulta essere molto più rapida. Gli utenti sono ora supportati sulle piattaforme Windows e Linux.

Parallels RAS ha aiutato General Cavi a configurare l’autenticazione a più fattori per una maggiore sicurezza e pool di PC remoti per consentire l’accesso ai PC aziendali fisici, assicurando un utilizzo efficace. La funzionalità estremamente utile per General Cavi è stata la Stampa universale: con Parallels RAS la stampa può essere eseguita dalle stampanti locali senza configurazioni aggiuntive, risparmiando così tantissimo tempo e frustrazioni.

In generale, la vasta gamma di funzionalità incluse nel costo della licenza e la maggiore semplicità ottenuta offrendo un numero superiore di servizi ha reso Parallels RAS una scelta eccellente rispetto alla soluzione adottata in passato. Parallels è leader mondiale nella distribuzione di applicazioni e desktop virtuali e nelle soluzioni di gestione dei dispositivi mobili. Migliaia di aziende in tutto il mondo confidano nell’affidabilità e nella scalabilità delle soluzioni di virtualizzazione e VDI (Virtual Desktop Infrastructure) di Parallels.

Parallels consente di distribuire le applicazioni a qualsiasi dispositivo sul cloud o tramite distribuzioni in sito e ibride in maniera semplice e a costo contenuto. Il portafoglio delle soluzioni dell’azienda comprende il rinomato Parallels Remote Application Server (RAS), che consente la distribuzione di applicazioni e desktop virtuali indipendentemente dalla piattaforma e la gestione thin-client integrata da un’interfaccia unificata su qualsiasi sistema operativo moderno.

I nostri clienti richiedono sempre più l’integrazione con i fornitori, soprattutto in termini di condivisione dei dati e riduzione dei tempi di risposta. Per poter soddisfare tale esigenza abbiamo implementato la computerizzazione di tutte le attività e i processi interni. Parallels RAS ci ha consentito di velocizzare tali attività, contenendo la spesa e, pertanto, diventando la soluzione ideale per le nostre esigenze. Avendo già adottato un approccio di centralizzazione del client, siamo riusciti a connettere tutti gli uffici in smart working in modo da poter adottare immediatamente tutte le precauzioni necessarie per gestire l’attuale pandemia da Covid” afferma Pierluigi Zangrillo, Manager, General Cavi.