La nuova serie Ricoh Pro C7200X approda in Italia

La nuova serie è già disponibile in Italia e sarà presente presso lo stand di Ricoh a Print4All (29 maggio-1° giugno, Fiera Milano Rho, pad. 20, stand C35)

La nuova Ricoh Pro C7200X arriva anche in Italia: i fornitori di servizi di stampa possono così ora differenziarsi creando stampati di grande impatto visivo.

Dotata della quinta stazione colore, Ricoh Pro C7200X (Graphic Arts Edition) è ideale per i professionisti della stampa che vogliono ampliare la gamma di applicazioni offerte, mentre la serie in quadricromia Ricoh Pro C7200 risponde alle esigenze dei centri stampa aziendali relativamente all’ottimizzazione della produzione interna di materiale di comunicazione. 

Maggiore stabilità cromatica grazie all’autocalibrazione effettuata dai sensori in linea e una migliore messa a registro mediante la funzione di autoregolazione sono alcune delle ottimizzazioni introdotte rispetto alla serie precedente.

Inoltre, la quinta stazione colore di Ricoh Pro C7200X amplia la possibilità di realizzare applicazioni a valore aggiunto, grazie alla nuova funzionalità per la stampa del bianco e del CMYK in un singolo passaggio per un maggiore impatto ad esempio su supporti colorati. È disponibile il nuovo toner invisible red, ideale per applicazioni in ambito sicurezza e logistica. Il toner pink neon lanciato di recente, il toner bianco e il giallo neon completano la gamma di possibilità.

“La serie Ricoh Pro C7200X è già disponibile in Italia – commenta Giorgio Bavuso, Direttore Commercial and Industrial Printing di Ricoh Italia -. Alcuni stampatori italiani hanno già scelto la nuova serie per cogliere le molteplici opportunità di personalizzazione dello stampato. Qualità e produttività elevata consentiranno loro di competere sul mercato proponendo un’offerta a valore aggiunto”.

La produttività è ora più elevata, grazie a modelli che raggiungono 95 ppm o 85 ppm e che permettono di stampare supporti fino 700 mm in duplex e fino a 1.260 mm simplex. La qualità delle immagini è elevata, con una risoluzione di 2.400 x 4.800 dpi su un’ampia gamma di supporti fino a 360m2, mentre la produzione è ottimizzata da opzioni di finitura in linea. L’interfaccia intuitiva del pannello operatore da 17 pollici semplifica le attività.

Una gamma di opzioni di Digital Front End sono disponibili con il Fiery di EFI, oltre a GWNX e TotalFlow Print Server R62A di Ricoh. Si tratta quindi di un Digital Front End che offre un’integrazione ottimale con molte soluzioni per la gestione dei workflow.

Eef De Ridder, Director, Commercial Printing of the Commercial & Industrial Printing Group di Ricoh Europe, commenta: “La nuova serie Ricoh Pro C7200X offre numerose possibilità e risponde alle esigenze di un mercato sempre più complesso in termini di tempistiche di produzione e di differenziazione”.

Ricoh Pro C7200X sarà presente presso lo stand di Ricoh a Print4All (29 maggio-1° giugno, Fiera Milano Rho, pad. 20, stand C35).