Panduit cavalca il primato nelle patch cord 28 AWG

Il sottocomitato TIA ha approvato il nuovo standard di cablaggio ANSI/TIA-568.2-D, che riconosce la conformità di 28 AWG

Panduit ha reso noto che il sottocomitato TIA (Telecommunications Industry Association) TR-42.7 “Sistemi di cablaggio in rame” ha approvato una revisione agli standard di cablaggio che ora riconosce la conformità delle patch cord 28 AWG, di cui il produttore di infrastrutture e soluzioni avanzate per la connettività è pioniere.

Il nuovo standard ANSI/TIA-568.2-D (Balanced Twisted-Pair Telecommunications Cabling and Component Standard) sviluppato dal sottocomitato TIA TR-42.7 “Sistemi di Cablaggio in Rame” arriva al culmine di due anni di lavoro da parte di un ampio numero di aziende e di persone e, di fatto, dimostra che l’industria ha compreso il valore delle patch cord 28 AWG.

I plus a disposizione degli installatori di rete e dei manager IT
In particolare, stando a una nota rilasciata da Panduit, gli installatori di infrastrutture di rete e gli IT manager che si occupano di sviluppare soluzioni per edifici intelligenti trarranno vantaggio da patch cord più piccole e connessioni dirette con plug terminabili sul campo.
Inoltre, le patch cord 28 AWG offrono un diametro ridotto del cavo fornendo fino al doppio della capacità in armadi e rack.

Dopo la pubblicazione, attesa in queste settimane, il nuovo standard andrà a sostituire ANSI/TIA-568-C.2.

Il grande cambiamento introdotto con ANSI/TIA-568.2-D è che le patch cord 28 AWG vengono riconosciute conformi allo standard. Ciò significa che:
–        le patch cord possono essere fatte con cavi 28 AWG
–        quando vengono usate le patch cord 28 AWG, la lunghezza massima del channel deve essere ridotta al di sotto dei 100 metri (per esempio, 10 metri di patch cord 28 AWG possono essere usate con 82.5 metri di cavo orizzontale, per un channel di 92.5 metri).

Il nuovo standard non prevede la realizzazione del cablaggio orizzontale con cavi 28 AWG. Per i cablaggi orizzontali saranno ancora richiesti cavi con dimensioni 22-24 AWG conformi allo standard.

Inoltre, il nuovo standard ha anche riconosciuto la conformità dei link terminati con connettori modulari (MPTL): si fa riferimento a link permanenti dove un connettore è direttamente terminato su cavo orizzontale e inserito in un dispositivo. Questi connettori modulari, incluso Field Term Plug di Panduit, semplificano la connessione di dispositivi come le videocamere di sicurezza e per l’accesso wireless.