Education: il nuovo monitor interattivo IFP BenQ RP6501K per una collaborazione ottimizzata

Il display della casa taiwanese è studiato per massimizzare l’apprendimento e favorire un ambiente sano

Il mercato degli Interactive Flat Panels sta vivendo una fase di crescita, soprattutto per quelli di taglio superiore, con Cina e Stati Uniti in testa tra le aree di vendita.

La collocazione ideale delle nuove soluzioni è il mercato Education, grazie alle loro caratteristiche di semplicità di installazione e utilizzo, e a una serie di funzionalità capaci di garantire un apprendimento più divertente e immediato.

È pensato proprio per la scuola uno degli ultimi prodotti nati in casa BenQ, il nuovo BenQ RP6501K, studiato per aiutare gli insegnanti a creare un ambiente di apprendimento sano a 360 gradi. Non solo il dispositivo è dotato di tecnologie all’avanguardia come il sensore per la qualità dell’aria, lo schermo anti-germi e una soluzione per la protezione degli occhi, ma promuove anche la collaborazione e la partecipazione attiva dei ragazzi, che si possono connettere con i propri tablet o pc e accedere ai contenuti condivisi tramite WiFi, per poi intervenire con proprie annotazioni e condividerle a loro volta.

Collaborare con il cloud

Punto forte del BenQ RP6501K è infatti la versione 5 del software EZWrite, che permette la condivisione di idee e opinioni da più sorgenti come se tutti stessero annotando sulla stessa lavagna. Grazie al cloud, è quindi possibile prendere nota e collaborare ovunque. Con il servizio AMS, gli insegnanti possono inoltre accedere al materiale didattico salvato sulla “nuvola” e dare avvio alla lezione direttamente sull’IFP BenQ.

L’importanza di un ambiente di apprendimento sano

Il BenQ RP6501K ha un sensore di qualità dell’aria progettato per aiutare a monitorare il livello di concentrazione di CO2 nelle aule e ricordare agli insegnanti di adottare le azioni necessarie a mantenere la concentrazione di CO2 ad un livello ideale. Il monitor è inoltre dotato di tecnologia Low Blue Light certificata TÜV, che riduce al minimo l’esposizione alla luce blu, e di tecnologia contro lo sfarfallio. Il rivestimento multistrato agli ioni di nano argento ionico garantisce la resistenza ai germi, mentre lo schermo è perfettamente anti riflesso.

Parola d’ordine: semplicità

La gestione del dispositivo è semplice e personalizzata grazie alla piattaforma BenQ Launcher e al sistema NFC per smart AMS.

Il monitor è poi dotato di doppia penna per la collaborazione simultanea, di due altoparlanti frontali e di assistente vocale (Amazon Alexa).