Schneider Electric è una delle “Most Admired Companies” di Fortune nel 2019

La società è al quinto posto per il secondo anno consecutivo nel settore elettronica

Schneider Electric è stata inserita al quinto posto nel settore dell’elettronica tra le World’s Most Admired Companies, dell’elenco pubblicato per il 2019 da Fortune.

La lista annuale delle World’s Most Admired Companies di Fortune si basa su un’indagine condotta tra le aziende internazionali e degli Stati Uniti incluse nella classifica Fortune 500 per i rispettivi settori. Per identificare le migliori in 52 settori, a 3.750 dirigenti, direttori e analisti hanno valutato le aziende in base a nove criteri: innovazione, gestione delle persone, uso delle risorse aziendali, responsabilità sociale, qualità del management, solidità finanziaria, valore degli investimenti a lungo termine, qualità dei prodotti e dei servizi e competitività globale. Schneider Electric ha avuto una valutazione molto elevata per i suoi criteri di gestione del personale – classificandosi al terzo posto, per questo aspetto, nel settore dell’elettronica.

Olivier Blum, responsabile delle risorse umane a livello globale di Schneider Electric, ha commentato: “Siamo lieti di essere tra questo illustre gruppo di organizzazioni. Il filo conduttore della nostra azione è lavorare per perseguire un fine che abbia senso e valore. Vogliamo portare energia ed efficienza, consentire per tutti una vita migliore, progresso e sostenibilità. Crediamo nell’innovazione capace di avere un impatto positivo sul nostro pianeta; promuoviamo pari opportunità per tutti, ovunque; diamo alle persone i mezzi per sviluppare il loro potenziale e tutta la loro energia”.