Record di nuovi partner per l’Imaging Channel Program di PFU

Tra i 400 nuovi partner reclutati negli ultimi dodici mesi per far parte del programma di canale ben 41 sono aziende italiane

Sono oltre 400 i nuovi partner che si sono registrati al programma Imaging Channel di PFU EMEA negli ultimi dodici mesi in Europa. Lo ha annunciato non senza soddisfazione PFU, che conferma come il programma permetta ai partner di accedere a svariati contenuti a valore.

Delle circa 400 aziende entrate a far parte del Channel Program da aprile 2018, 41 sono italiane, e sono state in grado di supportare gli obiettivi di trasformazione digitale dei clienti con soluzioni scanner innovative e a valore aggiunto reale.

Introdotto ad aprile 2016, l’Imaging Channel Program offre ai partner tutti i contenuti necessari per supportarli nel processo di vendita, tra cui materiali marketing, offerte e formazione. PFU EMEA mette a disposizione anche un programma di fidelizzazione, Imaging Rewards, attivo in 59 Paesi, che riconosce l’impegno profuso nelle attività di vendita, premiando i partner con servizi di supporto al business, viaggi, premi e molto altro ancora.

Come sottolineato in una nota ufficiale da Neil Walker, Senior Manager, Channel Marketing, PFU (EMEA): «Il canale è e continua a essere il nostro punto di riferimento per la distribuzione in EMEA e siamo molto orgogliosi dei nuovi partner che hanno aderito al programma, riconoscendo il valore delle nostre soluzioni. Le aziende hanno bisogno di soluzioni che consentano di affrontare i progetti di trasformazione digitale, perciò è importante che vendor e rivenditori possano fornire le migliori soluzioni e i materiali di supporto necessari, riconoscendo e premiando l’impegno e la fedeltà dimostrati».