SENDYS Explorer Software Suite: soluzione esclusiva OKI

La piattaforma software all-in-one per la gestione di parchi di dispositivi aumenta la produttività e sicurezza delle stampanti per ufficio OKI

OKI Europe Ltd lancia la propria soluzione esclusiva per la gestione di parchi di dispositivi SENDYS Explorer Software Suite</b.

Questa completa soluzione software consente agli utenti di qualsiasi settore e alle aziende di qualsiasi dimensione di ampliare ulteriormente le funzionalità ed i flussi di lavoro delle stampanti e degli MFP di OKI. Dalle aziende ai punti vendita, dalle strutture medico-sanitarie a qualsiasi altra tipologia di impresa, gli utenti possono ora digitalizzare e gestire i documenti, controllare i processi di stampa in remoto, migliorare la sicurezza e ridurre gli sprechi.

Compatibile con il portfolio OKI di stampanti per l’ufficio, SENDYS Explorer aiuta le aziende e le organizzazioni ad assumere il pieno controllo del parco stampanti e dei loro documenti. Inoltre, è possibile accedere in tutta facilità alla piattaforma software tramite computer fisso/portatile, tramite dispositivi mobili come smartphone o tablet, oppure direttamente attraverso gli MFP intelligenti di OKI, utilizzando l’intuitivo display touchscreen a colori, accedendo a un’ampia gamma di funzionalità aggiuntive che aiutano a risparmiare tempo e soldi.

SENDYS Explorer e SENDYS Fleet Manager sono disponibili gratuitamente per i clienti OKI, mentre i software SENDYS Explorer Premium OCR e SENDYS Explorer Output Manager e le opzioni aggiuntive Flex Connector e Flex Connector Plus sono funzionalità extra, acquistabili da parte dei clienti.

Funzioni generali di SENDYS Explorer

  • Funzionalità OCR (Optical Character Recognition), per il riconoscimento di file acquisiti tramite scanner o caricati dal portale.
  • Archivio di documenti “Scan to me”
  • Accesso remoto e gestione dei documenti
  • Gestione documenti di file privati e pubblici
  • Possibilità di stampare dalle applicazioni cloud, accedendo ai file direttamente da stampante, PC o smartphone/tablet
  • Disponibile senza costi aggiuntivi per i clienti OKI

SENDYS Explorer Fleet Manager è incluso gratuitamente per i clienti OKI. Consente agli utenti di visualizzare da remoto, in tempo reale, lo stato di ogni stampante ed MFP del parco dispositivi e di gestire da remoto gli aggiornamenti firmware, compresa la loro programmazione, così da ridurre al minimo il loro impatto sull’attività di lavoro quotidiana. Oltre alla gestione del parco dispositivi, tramite la funzionalità di reporting questo strumento offre una manutenzione semplificata e una maggiore efficienza in termini di costi, offrendo ad es. statistiche sull’utilizzo e avvisi relativi ai dispositivi su una dashboard personalizzata.

Connector

Cloud Connector consente agli utenti di inviare documenti a differenti servizi di gestione documentale cloud come Dropbox, OneDrive, OneDrive for Business, Google Drive e Microsoft SharePoint.

Flex Connector fornisce opzioni per la scansione, il trasferimento e la condivisione dei documenti verso differenti tipologie di destinazioni velocizzando l’archiviazione, la gestione e il recupero dei documenti, migliorando la produttività del personale e la sicurezza. I flussi di lavoro di digitalizzazione possono essere configurati in modo da includere campi di immissione, creazione di cartelle e generazione automatica dei nomi file. Inoltre, consente la creazione di collegamenti rapidi ai flussi di lavoro, accessibili tramite un MFP intelligente di OKI o tramite smartphone.

Flex Connector Plus offre tutti i vantaggi di Flex Connector con l’aggiunta dell’opzione Zonal OCR, che consente l’estrazione di campi di dati dai documenti, come ad esempio i metadati, che possono essere importati automaticamente su qualsiasi applicazione di terze parti per un recupero rapido e sicuro dei documenti. I dati estratti possono essere convalidati direttamente sugli MFP OKI, riducendo il rischio di errori.

Opzioni software addizionali

SENDYS Explorer Premium OCR consente la digitalizzazione dei documenti grazie all’avanzata tecnologia di riconoscimento di ABBYY. Grazie a questa tecnologia, è possibile l’identificazione elettronica di lettere e parole sui documenti scansionati, consentendo agli utenti di modificare, copiare, analizzare ed estrarre i contenuti come in un normale documento di testo.

linkSENDYS Explorer Output Manager garantisce la gestione sicura delle stampe, assicurando all’amministratore il controllo delle attività di stampa, copia e scansione da parte degli utenti. I processi di stampa vengono protetti tramite autenticazione utente direttamente sui dispositivi OKI utilizzando credenziali di rete, codici PIN o badge di prossimità degli utenti. In più, i documenti stampati possono essere recuperati da qualsiasi dispositivo dotato di funzionalità Pull-Print. La funzionalità di reporting per la gestione dell’output di stampa offre alle aziende una visione completa sui costi di stampa, consentendo di evitare lo spreco e di attuare politiche quali la limitazione della stampa a colori. In questo modo, solo coloro che ne hanno veramente necessità potranno stampare documenti a colori, ottenendo un controllo completo sui costi di stampa.

“Siamo lieti di annunciare il lancio della potente piattaforma software SENDYS Explorer, esclusiva di OKI, ha dichiarato Steve Coombs, Solutions and MPS Product Manager OKI Europe Ltd. L’integrazione di un software per gestire le flotte di dispositivi è compatibile con tutte le stampanti per ufficio di OKI e risulterà essere incredibilmente utile per i nostri clienti finali, i quali potranno beneficiare di un notevole risparmio di tempo e soldi. Dalla produttività aumentata a una maggiore efficienza, con una sicurezza ancora più elevata, i vantaggi sono di vasta portata.”

“I nostri clienti possono ora digitalizzare, condividere e organizzare i documenti, ottimizzare i flussi di lavoro, incrementare la sicurezza e ridurre gli sprechi. Con più di 6.000 installazioni su 30.000 dispositivi, SENDYS Explorer vanta una comprovata efficienza nell’aiutare le aziende e le organizzazioni in più settori a trarre il miglior rendimento possibile dalle operazioni di stampa.”