Sammy Zoghlami è il nuovo Senior Vice President of Sales per l’ EMEA di Nutanix

A Zoghlami è stata affidata la supervisione di 31 Paesi in Europa, Medio Oriente e Africa

Sammy Zoghlami è il nuovo Senior Vice President of Sales per Europa, Medio Oriente e Africa di Nutanix.

Già responsabile delle attività commerciali dell’azienda nel Sud Europa, Zoghlami si occuperà di tutte le attività legate alle vendite Nutanix in un’area che va dalla Scandinavia al Sudafrica e dall’Irlanda alla Russia. In questa veste, Zoghlami sarà responsabile delle vendite e dell’assistenza clienti, dello sviluppo del business e della strategia, della gestione degli uffici e dei team operativi di Nutanix in ogni paese dell’area EMEA, nonché delle partnership, delle alleanze e delle attività di canale in questa regione.

Zoghlami ha fatto il suo ingresso in Nutanix nell’Aprile 2013 come Country Manager per la Francia, assumendo nel 2015 la responsabilità del Sud Europa. Prima di entrare in Nutanix, ha ricoperto diversi ruoli nei dipartimenti Sales e Business Development Cisco e in Computacenter, nel Regno Unito e in Francia. Ha conseguito la laurea in Business Administration presso la University of Hull nel Regno Unito.

“Ho vissuto gli ultimi sei anni in Nutanix e ho visto l’azienda evolvere nei mercati europei, mediorientali e africani come mai in nessun’altra area – ha dichiarato Zoghlami commentando la sua nomina -. Sono davvero entusiasta di avere l’opportunità di portare la mia esperienza anche in Paesi particolarmente interessanti per Nutanix sia in termini di vivacità che di potenzialità. Nutanix ha una value proposition unica in grado di dare impulso alla trasformazione digitale e alle iniziative di business con i clienti. Il mio più importante obiettivo è quello di supportare i nostri clienti, partner e dipendenti nel loro percorso di evoluzione, nonché di consolidare la nostra evidente leadership nell’emergente mondo del multi-cloud”.

Zoghlami subentra a Chris Kaddaras, nominato Senior Vice President of Sales per le Americhe. Zoghlami è supportato in questo ruolo da Andrew Brinded, Chief of Staff, EMEA, e responsabile della gestione degli aspetti operativi nella regione.