NEC fa il display salva-spazio per applicazioni di digital signage

Il nuovo MultiSync BT421 si adatta a una gamma di applicazioni di signage e wayfinding in diversi settori

NEC Display Solutions Europe ha annunciato il lancio e la disponibilità da questo mese di NEC MultiSync BT421, un nuovo display salva-spazio progettato per applicazioni di digital signage in una serie di comparti industriali.

Progettato per fornire soluzioni ultra-affidabili e compatte nei settori del wayfinding, advertising e la veicolazione di informazioni nei segmenti transportation, retail, cinema, healthcare ed education, l’ultimo nato rappresenta la sostituzione perfetta del signage statico e dei tabelloni stampati tradizionali.

Contenuti dinamici in spazi ridotti

Con un rapporto d’aspetto ultra-wide di 16:4 e un’altezza di soli 28,9 cm, il BT421 offre, infatti, agli operatori il potere suggestivo dei contenuti dinamici in spazi angusti, veicolando informazioni video nitide e accattivanti in nuove aree di applicazioni.

Il nuovo display, inoltre, offre una leggibilità perfetta e confortevole grazie all’elevata luminosità di 700 cd/m2. Contemporaneamente il BT421 prevede un pannello sigillato che previene l’ingresso di polvere e sporco ed è in grado di fronteggiare temperature comprese tre gli 0-50°C, assicurando un’operatività affidabile e proteggendo l’investimento nel futuro.

L’ingegneria all’avanguardia di NEC garantisce ore di contenuti nitidi e luminosi mentre la superficie anti-riflesso dello schermo offre una straordinaria leggibilità anche negli ambienti più luminosi. La funzione integrata consente di utilizzare il contenuto 16:9 mostrando l’area superiore o inferiore del display nei modelli da 1920 x 480 nativi.

Se da un lato le dimensioni compatte dello schermo consentono una gamma di potenziali utilizzi molto più ampia, dall’altro il BT421 supporta anche installazioni back-to-back grazie al segnale “daisy chaining”, che permette agli operatori di creare pareti display per i più avanzati sistemi di signage, wayfinding e informazioni ai clienti.

Schermi installabili in una gamma più estesa di contesti

Studiato per ambienti come il transportation, dove le informazioni in tempo reale sono una componente chiave per la customer experience, il nuovo NEC BT421 aiuta a trasformare le modalità della comunicazione ai propri clienti in settori di business e in edifici che non sono stati progettati in previsione di soluzioni per la veicolazione di informazioni o di wayfinding.

Come riferito in una nota ufficiale da Enrico Sgarabottolo, Sales Director TIGI di NEC Display Solutions Division: «Il mercato è alla continua ricerca di nuovi modi per migliorare la veicolazione delle informazioni ai propri clienti, ma le limitazioni di spazio restringono le possibilità d’installazione dei display. Il nuovo monitor NEC BT421 è la soluzione a tutto ciò, offrendo i vantaggi della digitalizzazione e dei contenuti dinamici in quelle aree dove lo spazio è limitato e permettendo agli operatori di installare schermi in una gamma molto più estesa di contesti».