ICOS inaugura una BU dedicata alla cyber security

Il VAD di Ferrara ha annunciato la costituzione di una divisione dedicata alle soluzioni di sicurezza degli asset IT

Si occuperà di commercializzare un set si soluzioni di cyber security indirizzate al mercato enterprise la nuova divisione annunciata da ICOS, noto distributore a valore aggiunto di soluzioni IT.

Obiettivo: avvantaggiarsi di un’esperienza di settore ultra trentennale e di una reputazione come VAD infrastrutturale tra le più solide e riconosciute dal mercato per raccogliere le interessanti opportunità per gli operatori specializzati in soluzioni di sicurezza informatica messe in atto dalla digitalizzazione.

Ma la nuova business unit interamente dedicata alla cyber security non è una novità assoluta per ICOS. In verità, per il VAD si tratta di rinnovare una focalizzazione che in un passato non molto remoto ha visto il distributore ferrarese operare con alcuni dei marchi più importanti nel comparto della sicurezza. Di fatto, l’obiettivo attuale è far sì che il catalogo si arricchisca rapidamente di nuove referenze, privilegiando – come è costume di ICOS – soluzioni innovative ed emergenti da far crescere e con cui crescere di pari passo.

Nuove partnership all’orizzonte

In questo senso è iniziata da tempo un’azione di individuazione di potenziali partner tecnologici, che ha già consentito di sviluppare diversi contatti con interessanti vendor del settore. Alcuni di questi sono in fase avanzata e saranno presto oggetto di annuncio da parte di ICOS.

In concomitanza con l’arricchimento del portfolio, ICOS sta mettendo in piedi un’organizzazione dedicata che sarà in grado di erogare servizi specializzati, con l’obiettivo dichiarato di diventare un’eccellenza nell’ambito della distribuzione a valore delle soluzioni di sicurezza ICT. Al supporto di tipo commerciale si uniranno servizi di tecnici di prevendita, come la formazione e l’affiancamento dei partner nelle attività indirizzate ai clienti finali (presentazioni, POC, configurazioni complesse). Senza trascurare infine il supporto di marketing per la creazione e l’individuazione di opportunità di business.

Come riferito in una nota ufficiale da Michele Bondi, nuovo Cyber Security Division Manager: “Quello di ICOS è un progetto estremamente stimolante, di cui sono molto lieto di fare parte. Il riconoscimento da parte del mercato è innegabile e grazie ai servizi d’eccellenza che l’azienda è in grado di mettere in campo, sono certo che il successo per la nuova business unit non tarderà ad arrivare, contribuendo concretamente agli ambiziosi obiettivi di crescita dell’azienda”.