Canon in campo per la difesa di donne e bambini

Le tecnologie di imaging di Canon a sostegno di WeWorld Onlus, la Fondazione impegnata nella difesa di donne e bambini in Italia e nel mondo

Per il quarto anno consecutivo Canon Italia è Digital Imaging Partner di WeWorld Festival, l’evento annuale – giunto alla decima edizione – organizzato da WeWorld Onlus, la Fondazione impegnata nella difesa di donne e bambini in Italia e nel mondo.

Continua e si rafforza dunque l’impegno di Canon Italia a supporto di questo importante evento, che quest’anno toccherà diverse tematiche legate alla figura della donna, dalle strade alternative per conquistare l’emancipazione femminile fino ad approfondimenti sul tema delle migrazioni e della violenza di genere, con testimonianze dai fronti internazionali in cui opera WeWorld.

Il tutto sarà approfondito con un ricco programma di film, spettacoli, talk e mostre fotografiche e di tanti interventi di volti della società civile, del mondo del teatro, della tv, della fotografia, dello sport – tra cui Letizia Battaglia, Eva Cantarella, Donatella Finocchiaro e Roberto Saviano, quest’ultimo impegnato in un inedito monologo di cui saranno protagonisti le donne e i bambini che il nostro Paese sta lasciando indietro.

In linea con Kyosei – Vivere e lavorare insieme per il bene comune, la filosofia che da sempre accompagna l’azienda, Canon è impegnata costantemente nella sensibilizzazione e nella difesa dei diritti delle donne, dando voce attraverso il potere universale delle immagini alle tante storie di riscatto o denuncia che interessano la nostra società.

In qualità di Digital Imaging Partner del Festival, Canon ha inoltre messo a disposizione la propria tecnologia di stampa per la realizzazione di alcuni elementi allestitivi presenti nel Festival e soluzioni fotografiche della gamma EOS per raccontare storie uniche.