RS Components rafforza la partnership con SKF

Il nuovo accordo tra RS e SKF consentirà al distributore di avviare una rapida espansione della gamma di prodotti proposti, con un focus iniziale sui prodotti per la trasmissione di potenza, cuscinetti e guarnizioni

RS Components (RS), marchio di Electrocomponents, distributore multicanale globale di prodotti di elettronica, automazione e manutenzione, ha siglato un nuovo contratto di rivendita diretta con il produttore svedese SKF.

L’accordo consentirà a RS di avviare una rapida espansione della gamma di prodotti proposti, con un focus iniziale sui prodotti per la trasmissione di potenza, cuscinetti e guarnizioni.

Chi è SKF

Fondata a Gothenburg nel 1907, SKF è leader a livello mondiale nella produzione di cuscinetti ed una delle più grandi aziende svedesi, con 44.000 dipendenti nel mondo.

Fornisce cuscinetti per un’ampia gamma di applicazioni industriali e automotive, ed è development partner, oltre che sponsor, della Ferrari in Formula 1.

In aggiunta a cuscinetti, guarnizioni e prodotti per la trasmissione di potenza, SKF produce un’ampia gamma di lubrificanti industriali e sistemi di lubrificazione, prodotti per il monitoraggio delle condizioni ed altri strumenti di manutenzione.

I commenti

“Il rafforzamento della nostra relazione con SKF, con un ingaggio diretto ancora maggiore, ci permetterà di offrire ai nostri clienti una gamma di prodotti molto più ampia” afferma Kristian Olsson, Vice President Industrial Automation and Control di RS. “L’offerta RS di prodotti SKF sarà la più ampia disponibile a livello paneuropeo”.

Michael Crean, Director Industrial Sales, South West Europe di SKF, aggiunge: “Con questo accordo riconosciamo la forza di RS nel mercato della distribuzione. La sua anima digitale, unita alla capillarità della sua organizzazione dedicata alle vendite porta un grande valore aggiunto ed è complementare alla presenza dei nostri partner attuali. Lavorare in modo più diretto con RS permetterà a SKF di raggiungere una più ampia base clienti in un numero maggiore di mercati”.