Perché i dispositivi Canon non sono solo stampanti

Con la nuova gamma imageRUNNER ADVANCE DX digitalizzare, archiviare e recuperare documenti non è mai stato così facile

Consapevole di come l’ambiente di lavoro sta cambiando rapidamente, Canon ha annunciato una nuova evoluzione del proprio portaolio, che evolve oltre la pura tecnologia di stampa e scansione.

Obiettivo: creare “hub” adattabili alla trasformazione digitale in atto.

Nasce da qui la nuova gamma imageRUNNER ADVANCE DX, che permette di digitalizzare, archiviare e recuperare documenti semplificando i flussi di lavoro dei documenti durante tutto il loro ciclo di vita.

L’avanzata scansione duplex ad alta velocità di Canon elimina l’admin non necessario acquisendo informazioni in modo accurato, sicuro e in tempi record.

Le attività extra come la denominazione, il salvataggio, gli accessi di terze parti e il salvataggio in batch ora sono tutte automatizzate.

Addio a flussi di lavoro lenti e macchinosi

Come riferito in una nota ufficiale da Taz Nakamasu, Vicepresidente esecutivo di B2B Document Solutions presso Canon Europe: «I nostri dispositivi non sono più un’unità isolata posta sul pavimento dell’ufficio, ma costituiscono ora un hub intelligente, completamente integrato con le infrastrutture aziendali esistenti. Rispondendo alle richieste del mercato, la gamma imageRUNNER ADVANCE DX è progettata appositamente per migliorare l’efficienza del luogo di lavoro, garantendo al contempo i documenti e le informazioni fondamentali per l’azienda».

Integrazione cloud flessibile

La gamma imageRUNNER ADVANCE DX è, inoltre, pronta a supportare gli utenti interessati al cloud.

Grazie a una più stretta integrazione tra il software e l’hardware, ora è più semplice accedere alle soluzioni cloud di Canon per gestire contenuti e output.

uniFLOW Online Express è, infatti, ora integrato nel dispositivo e pronto per l’uso, secondo le diverse necessità, ovunque e in qualsiasi momento: ad esempio, è possibile eseguire l’aggiornamento a uniFLOW Online per beneficiare di ulteriori funzionalità in cloud per la scansione avanzata, la sicurezza dei documenti e dashboard di reporting aggiuntivi.

E per chi usa una piattaforma software diversa? Non c’è problema. ImageRUNNER ADVANCE DX è compatibile con molte piattaforme di terze parti, tra cui PaperCut, Kofax e ora Concur.

Un partner di digitalizzazione

La nostra tecnologia si evolve, insieme ai nostri clienti. La gamma imageRUNNER ADVANCE DX rappresenta il culmine di anni di innovazione: essa riunisce tutti i progressi in termini di produttività, collaborazione, resilienza contro gli attacchi informatici, efficienza e affidabilità in un’unica serie rivoluzionaria.

Da qui il riconoscimento da parte di Keypoint Intelligence nella sua linea di multifunzioni BLI 2020 dell’anno per l’imageRUNNER ADVANCE.

«Le aziende non si affidano più solo alla carta. Ecco perché i nostri dispositivi non sono solo stampanti. Che siate una banca o un rivenditore, una PMI o un’impresa, offriamo una tecnologia scalabile, progettata per gestire al meglio le informazioni in un mondo ormai digitale» è la conclusone di Nakamasu.