Da Wildix 6 mesi di chat e videoconferenze gratuite

La multinazionale italiana aderisce all’iniziativa “solidarietà digitale” mettendo in campo gratuitamente le sue soluzioni a supporto del lavoro da casa

Anche la multinazionale italiana Wildix, specializzata in soluzioni di Unified Communications e prodotti VoIP – scende in campo con un’iniziativa a vantaggio delle aziende e dei lavoratori per quanto concerne lo smart working sulla scia dell’iniziativa “solidarietà digitale” promossa dalla ministra dell’Innovazione Paola Pisano, in seguito all’emergenza coronavirus.

Il pacchetto Smart Working di Wildix permette di iniziare a lavorare da casa subito: i tempi di attivazione sono solo di qualche ora, nessuna installazione di software, nessun tecnico on-site per tirare fili. La piattaforma si configura velocemente e permette di cominciare subito a lavorare dal salotto di casa come in ufficio.

Uno degli ostacoli allo smart working è la strumentazione. Wildix, attraverso l’iniziativa, permette di configurare un sistema e farlo funzionare in due ore circa, completamente da remoto, sui device personali dei lavoratori.

Questo è possibile grazie alla browser user interface della piattaforma Wildix: basta un clic per accedere all’ufficio virtuale, chattare, condividere schermo e documenti e creare videoconferenze con colleghi e clienti.

Stefano Osler, CEO Wildix
Stefano Osler, CEO Wildix

Come riferito in una nota ufficiale da Steve Osler, CEO della società: «Wildix oggi lancia un’offerta straordinaria per lo smart working: sei mesi di chat e videoconferenze gratuite con colleghi e clienti. I datori di lavoro e le aziende hanno l’obbligo di salvaguardare la salute dei lavoratori sempre, e ancora di più in questo momento drammatico per l’Italia e il mondo. In Wildix stiamo lavorando tutti da casa, in smart working, grazie ai nostri sistemi. Il mio invito è che tutti i lavoratori che possono continuare a produrre da casa inizino subito, senza aspettare neanche un giorno. Per fare questo serve una tecnologia basata sul browser, che sia facile da usare, veloce da attivare e funzioni sui device personali degli utenti. Ci sarà solo un minimo investimento necessario nel caso si vogliano ricevere a casa le telefonate che arrivano in ufficio, e anche i nostri telefoni Vision e Supervision saranno scontati. Restiamo a casa, tuteliamo la nostra salute e quella dei nostri cari. Lavoriamo da casa, ora! Meglio se con un sistema 100% a prova di hacker e intuitivo come quello di Wildix».

SuperVision opera attraverso un sistema operativo basato su Android ed è dotato di un display da 8 pollici e di una webcam rimovibile. Consente ai manager di monitorare inoltre l’attività telefonica dell’azienda (Call Center Wallboard).

Per aderire all’iniziativa promossa da Wildix nell’ambito della campagna Solidarità Digitale compilate il form che trovate cliccando QUI.