Socomec propone nuove centraline di controllo ATS

I nuovi modelli della serie ATyS sviluppati da Socomec rendono il dispositivo di commutazione più performante, veloce e potente

Socomec ha annunciato sul mercato lo sviluppo di nuove centraline di controllo ATS della serie ATyS, che permettono di rendere il proprio dispositivo di commutazione più performante, veloce e potente.

Il sezionamento appartiene al DNA di Socomec dal 1922, con cinque generazioni di commutatori progettate e prodotte dall’azienda nel corso degli anni e un’attività costante di ricerca delle tecnologie più performanti per questa tipologia di soluzioni.

Nello specifico, nuovi modelli della serie ATyS progettati in Francia e prodotti con materiali di altissima qualità, danno vita a centraline di controllo che offrono un’ergonomia ottimizzata e una navigazione semplice e intuitiva combinati a una configurazione rapida e assistita.

I modelli ATyS C55 e C65 sono i più flessibili e funzionano con tutti i tipi di tecnologie: classe contattori (CC), interruttori (PC) o interruttori automatici (CB).

 Flessibilità e ottimizzazione degli spazi

ATyS C25 (nella foto in alto) è una centralina di commutazione automatica ATSE con funzionalità di base e possibilità di comunicazione. Può essere utilizzata per il comando automatico dei commutatori di rete motorizzati, come ad esempio ATyS r, ATyS S e ATyS d M, oltre che per i contattori. ATyS C25 garantisce la commutazione automatica o comandata a distanza da una sorgente all’altra con temporizzazioni e soglie fisse.

La centralina ATyS C25 può essere montata sia su guida DIN che sulla porta del quadro, offrendo ampia flessibilità e consentendo l’ottimizzazione degli spazi.

ATyS C25 dispone di DPS (doppia alimentazione) integrata per alimentare la motorizzazione del commutatore e può essere montata su porta, quindi senza necessità di DPS esterno o display, riducendo così i tempi e i costi di installazione.

ATyS C25 garantisce inoltre rapidità di messa in servizio e test. Otto dip switch consentono una configurazione molto rapida, anche offline. Tutte le funzioni principali come il controllo remoto della posizione, la selezione della modalità, il test luci e il test del gruppo elettrogeno sotto carico sono disponibili sul lato anteriore del prodotto, consentendo un funzionamento facile e rapido. Informazioni sul prodotto da remoto sono disponibili tramite la comunicazione Modbus RS485.

Versatilità e rapida messa in servizio

ATyS C55 è una centralina di commutazione automatica ATSE completa, utilizzabile per il comando automatico di commutatori di rete manovrati a distanza di qualsiasi tecnologia: commutatori motorizzati (per esempio ATyS r, ATyS S o ATyS d M), interruttori automatici o contattori. ATyS C55 garantisce la commutazione automatica o comandata a distanza da una sorgente all’altra con temporizzazioni e soglie fisse, per qualsiasi combinazione di sorgenti: 2 trasformatori, 1 trasformatore e 1 gruppo elettrogeno o 2 gruppi elettrogeni.

ATyS C55 permette una rapida messa in servizio: alla prima accensione, la procedura guidata intelligente guida l’operatore attraverso le fasi di configurazione.

ATyS C55 è estremamente versatile, essendo compatibile con contattori, interruttori automatici e commutatori. È utilizzabile anche per tutti i tipi di applicazioni a due sorgenti che combinano rete e gruppo elettrogeno.

Questa centralina di commutazione automatica offre chiarezza di visualizzazione e funzionamento, grazie a: display LCD ad alta risoluzione con messaggi definiti chiaramente; riquadri a comparsa in tempo reale per la visualizzazione di timer, allarmi, guasti e avvisi informativi; accesso rapido e semplice alle funzioni principali dal lato anteriore con tasti di inserimento diretto. La configurazione completa può essere effettuata dal lato anteriore o tramite software (EasyConfig).

Soluzione avanzata personalizzabile

ATyS C65 è una centralina di commutazione automatica ATSE avanzata che offre tutte le funzioni dell’ATyS C55 con l’aggiunta del monitoraggio di corrente, potenza ed energia, maggiori funzionalità e capacità a livello di I/O, alleggerimento del carico, funzione di controllo ascensore, autonomia energetica, un maggiore numero di eventi e allarmi (allarmi di misura e combinati) e compatibilità con i moduli DIRIS Digiware.

Anche l’ATyS C65 garantisce una messa in servizio rapida grazie alla procedura guidata durante le fasi di configurazione alla prima accensione.

ATyS C65 è personalizzabile dall’utente: LED frontali, alleggerimento del carico, programmazione del gruppo elettrogeno e il segnale di controllo ascensore sono solo alcune delle numerose funzioni personalizzabili disponibili sull’ATyS C65.

ATyS C65 offre inoltre un funzionamento intuitivo. Il display LCD ad alta risoluzione dispone di diverse schermate di controllo che consentono un facile monitoraggio di tutti i parametri, compresi la potenza e il consumo energetico dei carichi. L’autonomia energetica integrata fornisce energia transitoria al prodotto consentendo la persistenza dell’indicazione di stato (posizione del commutatore, stato della temporizzazione, notifiche di guasto) e della comunicazione in assenza di alimentazione. Come l’ ATyS C55, anche questo modello ATyS C65 permette un accesso rapido e semplice alle funzioni principali dal lato anteriore con tasti di inserimento diretto e la configurazione completa può essere effettuata dal lato anteriore o tramite software (EasyConfig).