L’iniziativa di Eaton è nata per favorire la costante formazione degli installatori partner al servizio dei consumatori che vogliono accedere agli incentivi

Eaton_xStorage_Home_Option_low

In un momento di forte attenzione alla tematica della riqualificazione energetica incentivata dall’Ecobonus 110%, Eaton – azienda attiva a livello globale nella gestione dell’energia e fortemente impegnata a supportare la transizione energetica – lancia un nuovo mini sito pensato per offrire a installatori e utenti finali informazioni chiare e aggiornate sulla Legge Rilancio italiana effettiva dal 20 luglio 2020, oltre a spiegare dettagliatamente come accedere gli incentivi previsti e sfruttarli al meglio.

L’iniziativa dell’azienda si inserisce in un movimento europeo più ampio – il Green Deal – che vede i Governi impegnati in un piano di iniziative concrete e obiettivi specifici volti a innescare la rivoluzione energetica verso un sistema a basse emissioni di carbonio. Anche il recente report pubblicato da BloombergNEF (BNEF) e realizzato in collaborazione con Eaton e Statkraft sostiene che l’elettrificazione dei trasporti, degli edifici e dell’industria – sector coupling – potrebbe ridurre del 60% le emissioni di gas serra in Europa tra il 2020 e il 2050 dando un enorme contributo al raggiungimento degli obiettivi di riduzione delle emissioni fissati dai governi.

Ciò è possibile con grandi cambiamenti nella politica e nella progettazione del mercato, al fine di accelerare la transizione energetica e arrestare l’accumulo di gas serra nell’atmosfera. Nell’ottica di contribuire al cambiamento in atto, Eaton mette a disposizione degli installatori partner le proprie competenze nell’ambito delle fonti rinnovabili e della gestione dell’energia annunciando il Partner Program xStorage Home per incentivare la crescita e la formazione degli installatori su xStorage Home, la soluzione domestica di accumulo da fotovoltaico dell’azienda: un canale professionale e informato che offre una consulenza specializzata all’utente finale è il punto di partenza della rivoluzione energetica.

Il nuovo mini sito – in continuo aggiornamento – rappresenta una risorsa fondamentale per gli installatori che possono ora informarsi in modo semplice e puntuale sulle disposizioni previste dal Decreto, nonché usufruire di esempi applicativi per consentire all’utente finale di accedere agli incentivi previsti, affiancando l’impianto fotovoltaico dotato di sistema di accumulo ad altri elementi necessari per avere diritto all’Ecobonus.

Sempre sul mini sito l’installatore può trovare tutti i dettagli relativi al programma riservato ai partner lanciato dall’azienda: per ottenere la qualifica di partner certificato xStorage è necessario completare un percorso di formazione che prevede un corso online con test di verifica finale, nonchè l’utilizzo di tutorial e tool dell’azienda utili per effettuare la prima installazione e per rimanere costantemente aggiornati. All’interno del programma i partner certificati possono usufruire della messa in servizio assistita: dopo aver cablato il sistema, un tecnico specializzato di Eaton supporterà da remoto il check dell’installazione e il settaggio della WebApp che servirà all’utente finale per il monitoraggio a distanza del sistema d’accumulo.

Tra gli altri benefici riservati ai partner certificati ci sono la possibilità di offrire ai clienti finali l’estensione della garanzia sull’intero sistema – batteria e inverter – fino a 10 anni; le molteplici attività di co-marketing, tra cui l’autorizzazione all’utilizzo del logo di “installatore certificato” e l’inserimento dei contatti dell’installatore all’interno del Partner Locator sul sito di Eaton in modo da essere più facilmente individuati dai clienti finali; training e materiali di supporto aggiuntivi e infine assistenza anche nel post vendita.

“È cruciale che i singoli Paasi e le autorità di regolamentazione adottino un modello di mercato dell’elettricità che consenta agli sviluppatori di progetti ecosostenibili e a coloro che progettano sistemi di accumulo di batterie di anticipare il livello di rendimenti per giustificare il loro investimento. L’Ecobonus 110% è una delle risposte italiane a questo progetto a cui prende parte anche Eaton attraverso soluzioni e tecnologie all’avanguardia in grado di ottimizzare l’efficienza energetica” ha dichiarato Paolo Tagliabue, Product Marketing Manager div. Energy Storage di Eaton Italia. “Con il Partner Program supportiamo la formazione dei nostri installatori affinché sostengano l’economia e la transizione energetica del Paese attraverso lo sviluppo del fotovoltaico, l’installazione di nuove tecnologie ad alta efficienza e l’implementazione di sistemi di accumulo in ambito domestico: ciò ha l’obiettivo finale di massimizzare l’autoconsumo da fotovoltaico e garantire l’autosufficienza energetica ai proprietari di casa alimentando i carichi anche in caso di black-out della rete o nelle ore notturne”.