Lanciato da Panasonic Security, i-PRO rappresenta la nuova generazione di prodotti per la videosorveglianza targati Panasonic

Sono concepiti per rispondere e soddisfare le attuali esigenze di sicurezza dei clienti i prodotti per la videosorveglianza a marchio i-Pro introdotti sul mercato europeo da Panasonic Security.

Il nuovo logo è stato inaugurato con l’introduzione della nuova serie X di telecamere di sicurezza dotate di Intelligenza Artificiale integrata per segnare l’inizio di una nuova era per le soluzioni di sicurezza customizzabili.

Allo stesso tempo, Panasonic intende mantenere i valori ormai consolidati del marchio offrendo innovazione, qualità dell’immagine e di prodotto nonché affidabilità mission-critical per un basso TCO delle installazioni di videosorveglianza.

Una nuova generazione di applicazioni di videosorveglianza intelligenti

Il fulcro del nuovo brand, il Nexus, rappresenta il ruolo centrale che i-PRO svolge con i clienti supportandoli in tutte quelle attività necessarie per compiere al meglio il loro business. È costituito da una serie di nodi che raffigurano i dati grezzi raccolti dalle soluzioni i-PRO, ovvero le informazioni utili che permettono ai clienti di prendere le decisioni giuste nei momenti critici.

Come riferito in una nota ufficiale da Norio Hitsuishi, Executive Officer e Director of Global Surveillance di Panasonic i-PRO Sensing Solutions: «Utilizzando le nostre tecnologie in maniera innovativa saremo in grado di fornire informazioni di intelligence cruciali ai professionisti che proteggono e salvano vite umane. In questo modo contribuiremo a rendere il mondo un luogo più sicuro e pacifico».

Le telecamere di sicurezza della serie X i-PRO sono il primo esempio di questo approccio e rappresentano una nuova generazione di applicazioni di videosorveglianza intelligenti per aziende e per la sicurezza pubblica.

Dotate di capacità AI e di un innovativo kit di sviluppo software, queste telecamere sono state progettate per consentire anche a terze parti di sviluppare applicazioni avanzate di intelligence per soddisfare le esigenze specifiche dei rispettivi clienti.

Per Gerard Figols, European Head of the Panasonic Security Business Unit: «Vivendo in un mondo in continua evoluzione, dobbiamo pensare in maniera proattiva e sfruttare le nostre tecnologie di sicurezza per prevenire gli incidenti piuttosto che usare semplicemente i video come prova dopo che si sono verificati. Ascoltiamo attentamente i nostri clienti e collaboriamo con i nostri partner per sviluppare sistemi di sicurezza in grado di prevedere e soddisfare le loro esigenze. Il nostro obiettivo rimane quello di diventare il fornitore di fiducia per le soluzioni di sicurezza di prossima generazione».