Citrix e Upwork insieme per offrire modelli di lavoro flessibile e accesso veloce e sicuro a un pool di nuovi talenti specializzati

Citrix Systems e Upwork, piattaforma online per i talenti, hanno annunciato di aver allargato la loro collaborazione per abilitare modelli di lavoro flessibile e offrire accesso facile, sicuro e veloce a nuovi “serbatoi” di talenti specializzati per favorire crescita e innovazione.

La cosiddetta “guerra dei talenti” non è, infatti, certo finita con l’avvento della pandemia da COVID-19, anzi, si è fatta addirittura più intensa, con le aziende che cercano di adattare il loro business alle dinamiche di un mercato in continua evoluzione e alle esigenze dei clienti.

Le organizzazioni, infatti, devono ripensare le loro strategie di gestione del personale ed essere più agili che mai quando si tratta di assumere e lavorare con nuovi talenti.

Insieme per ripensare il lavoro

Nello specifico, Citrix e Upwork offrono una soluzione unica per offrire alle aziende agilità e sicurezza. Con Citrix Workspace, le aziende possono infatti mettere a disposizione dei lavoratori le risorse e lo spazio di cui hanno bisogno per lavorare al meglio, offrendo loro un’esperienza di lavoro consistente, sicura e affidabile, indipendentemente da dove si trovano. Grazie a Upwork, le stesse aziende potranno accedere a un “serbatoio” globale di talenti comprovati, permettendo di scalare i loro team in maniera dinamica, andando così incontro alle mutevoli esigenze di questo periodo, in un mondo del lavoro che cambia in continuazione.

Come sottolineato in una nota ufficiale da David Henshall, Presidente e CEO di Citrix: «La pandemia da COVID-19 ha cambiato per sempre il mondo del lavoro e sta obbligando le aziende a reimmaginare il modo in cui raggiungere i risultati più rilevanti per loro. Le organizzazioni più lungimiranti stanno adottando modelli di lavoro flessibili per far crescere e allargare il cerchio dei loro talenti in modalità del tutto nuove, al fine di costruire e di acquisire le competenze di cui hanno bisogno non tanto per “essere come prima”, ma per rafforzare il proprio business».

Per Hayden Brown, Presidente e CEO di Upwork: «Insieme, Citrix e Upwork stanno realizzando soluzioni innovative che permettono alle persone di lavorare da ovunque e aiutano le aziende a costruire team più agili e produttivi. Attraverso questa collaborazione, i clienti di Citrix potranno trarre beneficio dell’offerta di Upwork per trovare facilmente talenti con cui lavorare in tutto il mondo».

Parola d’ordine: agilità

In precedenza, sempre quest’anno, Citrix e Upwork avevano annunciato Upwork Talent Solution con Citrix Workspace, un’offerta unica nel suo genere che permette di offrire accesso sicuro a tutte le risorse necessarie per lavorare al meglio tra cui app, contenuti e servizi critici per il business.

Ora le due aziende annunciano una nuova offerta: Upwork Microapps for Citrix Workspace. Progettate per semplificare e rendere più efficiente il processo di selezione e reclutamento di nuovi talenti, queste microapp possono essere utilizzate in modo facile e veloce per:

Pubblicare nuove offerte di lavoro

Vedere i dettagli di offerte di lavoro già pubblicate

Rivedere le proposte e I profili dei talenti che hanno già risposto all’offerta.

Con Upwork Microapps per Citrix Workspace, i clienti di Citrix possono accedere ad Upwork all’interno del loro workspace per facilitare i processi di reclutamento e permettere ai responsabili del personale di focalizzarsi sul lavoro più importante: ingaggiare i talenti necessari a supportare l’innovazione e la crescita del business.