Il Japan Institute of Design Promotion (JDP) ha insignito del premio questi tre progetti: il dispositivo multifunzione a colori A3 “bizhub C650i / C550i / C450i”; il sistema di stampa digitale “AccurioPress C14000 / C12000” e il servizio di comunicazione della struttura di assistenza infermieristica “HitomeQ Connect”

Konica Minolta_GDA

Konica Minolta ha ricevuto il Good Design Award 2020 da parte del Japan Institute of Design Promotion (JDP) per i seguenti tre progetti:

• Dispositivo multifunzione a colori A3 “bizhub C650i / C550i / C450i”.
• Sistema di stampa digitale “AccurioPress C14000 / C12000”.
• Servizio di comunicazione della struttura di assistenza infermieristica “HitomeQ Connect”.

bizhub C650i/C550i/C450i, serie MFP a colori A3

I sistemi multifunzione A3 a colori bizhub i-Series sono stati progettati per supportare le aziende nel processo di trasformazione digitale e aiutarle ad accedere facilmente ai servizi IT. La serie si distingue per il pannello di comando: semplice da usare ed intuitivo, presenta un nuovo design dell’interfaccia e una connessione al cloud e sicurezza IT migliorata. Si tratta di dispositivi che possono essere utilizzati senza alcuna difficoltà anche da chi non possiede conoscenze informatiche specifiche e che possono realmente supportare le aziende nella ridefinizione del modo di lavorare e fare business.

Commenti del Comitato di Screening JDP

Questa serie di MFP di fascia alta è caratterizzata dall’esclusivo design “INFO-Palette” di Konica Minolta; una sezione bianca verticale posta sul corpo della macchina che simboleggia il suo ruolo di “point of contact” per i vari servizi per l’ufficio e che aggiunge valore al brand. Con la possibilità di utilizzare applicazioni esterne, le schermate operative selezionabili e l’interfaccia utente personalizzabile, questa serie è perfettamente in grado di rispondere alle esigenze attuali del mercato.

AccurioPress C14000/C12000, sistemi di stampa digitale a colori

La serie AccurioPress di Konica Minolta vanta un’efficienza senza pari nella stampa di grandi volumi grazie a: la capacità di stampare 140 fogli A4 al minuto a 2400 dpi; le funzioni di regolazione automatica della prestampa e di controllo della qualità di stampa e il sensore dei supporti che consente agli utenti di sapere sempre le impostazioni di stampa ottimali. Queste innovazioni consentono ai professionisti della stampa non solo di ridurre al minimo le perdite di tempo, ma anche di assumere operatori con competenze diverse anche se non particolarmente tecnici.

Il design sofisticato si addice a questi modelli di punta, che offrono elevate prestazioni e la qualità richiesta per la stampa professionale, motivando gli utilizzatori ad espandere il loro business della stampa.

Commenti del Comitato di Screening JDP

Questi sistemi sono caratterizzati dalle linee d’accento che si sposano con la linea orizzontale della copertura superiore della macchina, dotata di unità di alimentazione ed erogazione della carta, che dà un senso di uniformità, e dal design esterno che corrisponde all’aspetto dei modelli convenzionali dell’azienda. Pur offrendo una tecnologia di automazione che aumenta la qualità e la produttività, questi sistemi occupano solo lo stesso spazio dei loro predecessori. La maggiore qualità di stampa, l’incremento della velocità di stampa, il minor intervento manuale e la maggiore facilità d’uso migliorano anche l’efficienza della stampa commerciale.

HitomeQ Connect, servizio di comunicazione per le strutture di assistenza

Questo servizio è stato progettato per facilitare la comunicazione tra le strutture di assistenza e i familiari dei residenti. Le strutture possono inviare rapporti di assistenza, foto, video e messaggi alle famiglie, che possono visualizzarli tramite LINE, uno dei servizi di social network più popolari in Giappone, sui loro smartphone in qualsiasi momento e ovunque, e possono rispondere ai messaggi o fare domande, se necessario. Questo servizio consente alle strutture di assistenza di condividere facilmente con i familiari anche informazioni di minore importanza sui residenti, rendendo la comunicazione più fluida e creando fiducia.

Commento del comitato di screening JDP

Il design può supportare anche questioni sociali chiave, come, in questo caso, il problema dell’assistenza agli anziani. Questo servizio affronta le delicate questioni di come i membri della famiglia possano rimanere in contatto con i loro parenti anziani. Una buona comunicazione dei dati personali e sanitari è gestita in modo ordinato e semplice, con benefici sia per gli operatori sanitari, sia per i pazienti in cura e i familiari.