Gruppo Retex e LEM ICT siglano l’accordo per rafforzare i servizi a valore aggiunti per il retail

RETEX

Il gruppo Retex, attivo nell’innovazione e trasformazione digitale del retail, cresce ancora. Il 2021 si apre con l’acquisizione di LEM ICT, società attiva nel settore dei servizi IT per le imprese, in particolare in ambito retail.

In base all’accordo preliminare, Retex acquisirà il 60% del capitale LEM ICT mentre la rimanente quota rimarrà nella disponibilità dell’attuale proprietà.

Retex, quindi, estende e rafforza ulteriormente la propria offerta di servizi ad alto contenuto tecnologico per i propri Clienti impegnati nella trasformazione del business verso una esperienza di acquisto sempre più connessa e, con il contributo di LEM ICT, affronta il 2021 con un team di circa 350 professionisti e un volume di business di oltre 50M €.

LEM ICT vanta una solida esperienza nel Retail e, in particolare, nei settori Food&Beverage e Fashion&Luxury e Industry, offrendo prodotti, servizi di supporto remoto e on-site, software e application management a livello nazionale e internazionale.

“Siamo molto felici – commenta Fausto Caprini, Amministratore Delegato del Gruppo Retex – di dare il benvenuto al prestigioso team di professionisti di LEM ICT. Con il loro contributo il nostro Gruppo fa un ulteriore passo a completamento e rafforzamento della proposta di innovazione e servizio per le aziende Retail. È una ulteriore conferma, se necessario, della nostra determinazione a contribuire all’innovazione e trasformazione del settore grazie a una proposta che sa coniugare ancora meglio know how di business e tecnologia.”

“La passione e l’esperienza che ha sempre caratterizzato la proposta di LEM ICT – afferma Michele Piombino, Amministratore Delegato di LEM ICT – trova nuova motivazione in questa integrazione con i colleghi di Retex: le sfide che ci pone il mercato richiedono una capacità di proposta e di servizio che, insieme al Gruppo Retex, sapremo sicuramente ulteriormente sviluppare e rafforzare.”