Nel 2021, Attiva Evolution annuncia che sarà sempre più protagonista nel settore della Unified Communication and Collaboration (UCC). Il portfolio VAD si amplia infatti grazie al nuovo accordo di distribuzione siglato con Hikvision, fornitore di prodotti per un’ampia gamma di mercati verticali.

L’azienda con sede centrale a Hanghzou in Cina è riconosciuta per le sue capacità di anticipare i tempi di sviluppo delle tecnologie principali di codifica audio e video, elaborazione di immagini video e relativa archiviazione dei dati, così come soluzioni all’avanguardia dedicate all’intelligenza artificiale, cloud computing e big data.

Hikvision vanta un’esperienza ventennale nella realizzazione di prodotti di alto livello per la sicurezza e, negli anni, ha esteso la sua portata anche ad altri settori, come quello della tecnologia per la casa intelligente, dell’automazione industriale e dei display interattivi. Proprio quest’ultimo è l’ambito che interessa l’accordo con Attiva Evolution e comprende anche monitor di grande formato, come Video Wall LCD, Led Wall e Digital Signage. Si tratta di un segmento sul quale Hikvision ha in programma di investire molto nel prossimo futuro, tanto da aver creato “Transmission and Display”, una Business Unit interamente dedicata.

Attiva Evolution amplia la sua presenza nel mondo della UCC

Come sottolineato in una nota ufficiale da Sandro Piccoli, Business Development Manager di Attiva Evolution: «La partnership con Hikvision è per noi motivo di orgoglio, perché ci consente di indirizzare le richieste provenienti dal canale secondo gli attuali trend di mercato con prodotti di collaborazione visuale innovativi ed aperti a un concetto di comunicazione multipiattaforma, che è diventato il driver delle nuove esigenze e modalità di lavoro moderno. Ampliando questo segmento di offerta, vogliamo perseguire l’obiettivo di rafforzare sempre più la nostra presenza nel mondo della UCC ed essere riconosciuti tra i consulenti più autorevoli da parte del canale».

Nel panorama attuale, nel quale utenti e aziende hanno dovuto adeguarsi a un nuovo modo di lavorare, la collaborazione è diventata un elemento fondamentale e imprescindibile. I display interattivi Ultra 4K di Hikvision giocano un ruolo da protagonisti, perché permettono di estendere l’esperienza della video call e personalizzarla, attraverso la condivisione di presentazioni touch, il coinvolgimento di utenti esterni o utilizzare sistemi multi piattaforma.

Per Maurizio Coates, Business Development Manager di Hikvision: «Attraverso l’accordo con Attiva Evolution saremo in grado di penetrare il mercato corporate sempre più orientato alla videoconference e remotizzazione in genere. Siamo molto contenti di poter contare su un partner d’eccellenza con un forte know how nel settore della Unified Communication and Collaboration, per far conoscere le nostre soluzioni professionali, studiate ad hoc per soddisfare ogni necessità di business».