Electrocomponents, partner globale di soluzioni omnicanale per clienti e fornitori industriali, è stato insignito della medaglia d’oro da EcoVadis, fornitore indipendente di valutazioni globali in tema di sostenibilità e punto di riferimento per le grandi aziende che intendono adottare politiche legate alla responsabilità sociale.

La medaglia d’oro posiziona Electrocomponents tra il 5% delle 75.000 aziende valutate da EcoVadis, in base ai rischi e alle questioni di sostenibilità per dimensioni, posizione geografica e settore.

La valutazione prende in considerazione le politiche, le azioni e i risultati in tema di sostenibilità e di ESG (Environment, Social e Governance): ambiente, lavoro e diritti umani, etica aziendale e approvvigionamento sostenibile.

Electrocomponents impegnata nelle migliori pratiche

Come sottolineato in una nota ufficiale da Andrea Barrett, VP Social Responsibility and Sustainability di Electrocomponents: «Questo è un risultato davvero importante. Siamo orgogliosi di aver ricevuto una medaglia d’oro da EcoVadis. Il loro rating è estremamente importante per noi e conferma la forza del nostro approccio ESG. Sappiamo che i nostri clienti e fornitori monitorano il nostro rating di sostenibilità sulla piattaforma EcoVadis e questo risultato dimostra che siamo un partner fidato, impegnato nell’accrescere la sostenibilità del nostro business e della catena globale del valore».

Continua e si rafforza l’impegno di Electrocomponents in tema ESG per accelerare l’impatto positivo sulla società e sull’ambiente. Il focus su ESG è in linea con la strategia aziendale “Destinazione 2025” che ha visto il Gruppo impegnato nell’implementazione di molteplici iniziative in tutte le aree di business per garantire le migliori pratiche.

Electrocomponents è impegnata su quattro pilastri ESG – ambiente; clienti e fornitori; persone, salute e sicurezza; e community – con obiettivi in atto e in fase di sviluppo in ogni area di business.

Electrocomponents ha anche recentemente conquistato una “A” nel rating di MSCI, indice che misura la resilienza di un’azienda ai rischi materiali e di lungo periodo in ambito ESG.