AOC, lo specialista di display, lancia una nuova linea di monitor – la serie V4 – che offre risoluzioni QHD e UHD in dimensioni da 23,8” (60,5cm), da 27” (68,6cm) e fino a 31,5” (80cm).

Con un design semplice ma attraente e senza cornice su 3 lati, questi modelli sono ottimi candidati per tutte le persone attente al budget ma con un occhio per il design. Tutti i display sono dotati di pannelli IPS per una riproduzione dei colori intensa e naturale. Il refresh rate da 75 Hz dei modelli QHD rende il movimento del 25% più fluido rispetto ai normali monitor da 60 Hz. Inoltre, il supporto Adaptive-Sync presente in tutti i modelli elimina tear e stutter quando la frequenza dei fotogrammi varia, il che rende questi monitor adatti anche per gamer occasionali. Con tutte queste caratteristiche, la serie V4 è un perfetto alleato sia per lo smartworking che per scopi di intrattenimento.

La serie V4 di AOC combina qualità dell’immagine, versatilità e design accattivante con un ottimo prezzo. Progettati per essere sempre attuali, tutti e quattro i display utilizzano pannelli con risoluzione QHD (2560×1440) o 4K/UHD (3840×2160), un aggiornamento significativo rispetto al Full HD, lo standard comunemente stabilito. I modelli della serie V4 sono inoltre dotati di pannelli IPS piatti, che sono ottimi per attività lavorative come fogli di calcolo, disegno, grafica, photo editing e altro ancora.

Grazie alla loro accurata riproduzione del colore e agli ampi angoli di visualizzazione (178/178°), che riducono drasticamente lo spostamento del colore orizzontale/verticale e migliorano ulteriormente l’esperienza dell’utente.

La versatilità dei monitor V4 si estende anche alle ampie opzioni di connettività, tra cui un DisplayPort per il collegamento desktop/laptop, porte HDMI adatte a chiavette streaming, console di gioco o qualsiasi altro dispositivo che utilizza HDMI.

La base inclusa consente la regolazione dell’inclinazione, mentre l’opzione di montaggio VESA 100×100 consente installazioni alternative con supporti a parete o da scrivania, come AS110 o AD100 di AOC, per una piena flessibilità ergonomica. Tutti i modelli V4 sono inoltre dotati di due altoparlanti da 2W.

La serie AOC V4 vista da vicino

L’U27V4EA è dotato di un pannello Ultra HD 4K, che si traduce in 163 pixel per pollice sul display da 27”, per testo e immagini extra nitidi e un maggiore spazio sullo schermo per una varietà di applicazioni. L’U27V4EA ha anche una maggiore luminosità di picco di 350 nit, rendendolo utilizzabile anche in ambienti illuminati. Come i suoi fratelli QHD, questo modello 4K ha un tempo di risposta di 4 ms GtG e il supporto Adaptive-Sync per eliminare tear e stutter, rendendolo un’ottima scelta di display 4K anche per i gamer occasionali.

Q24V4EA (23,8”), Q27V4EA (27”) e Q32V4 (31,5”) dispongono di pannelli IPS funzionanti con risoluzione QHD (2560 x 1440) con una frequenza di aggiornamento di 75 Hz e un tempo di risposta di 4 ms GtG. La modalità Low Blue Light e la tecnologia FlickerFree riducono l’affaticamento degli occhi per un utilizzo confortevole per ore e ore.

L’AOC Q24V4EA, Q27V4EA, Q32V4 e U27V4EA saranno disponibili da aprile a un prezzo di 189, 239, 269 e 329 euro, rispettivamente.