Canon ha annunciato PowerShot ZOOM, una fotocamera compatta monoculare a focale fissa, dotata di funzionalità video Full HD e superzoom.

L’acquisizione rapida di immagini a grande distanza può risultare particolarmente utile in situazioni in cui è richiesta istantaneità d’azione e ottima messa a fuoco.

Grazie alle focali da 100 e 400 mm, che possono arrivare fino a 800 mm con lo zoom digitale, Canon PowerShot ZOOM assicura una messa a fuoco perfetta sui soggetti lontani, rappresentando una soluzione ideale in molteplici circostanze. È il caso delle operazioni di sicurezza e ordine pubblico in ambito diurno svolte dalle forze dell’ordine, delle attività di controllo e prevenzione sul territorio, così come dei servizi di polizia stradale sulla viabilità urbana, compresa la rilevazione degli incidenti stradali.

Soluzione ideale in formato tascabile

Un avanzato stabilizzatore ottico d’immagine consente, infatti, a PowerShot ZOOM di creare immagini nitide durante lo scatto o la semplice osservazione di soggetti lontani, in modo facile e immediato, senza cambiare le impostazioni della fotocamera. Con un peso di soli 145 grammi e un corpo compatto, questa fotocamera a ottica fissa rappresenta una soluzione ideale da tenere sempre in tasca, consentendo di eseguire riprese foto e video di elevata qualità in ogni luogo e in ogni momento.

Canon PowerShot ZOOM rappresenta uno strumento efficace anche per il monitoraggio delle infrastrutture. Questa piccola PowerShot può essere, infatti, utilizzata da studi di progettazione, architetti, amministratori di condominio e tutti i professionisti del mondo Real Estate che hanno necessità di documentare in modo efficace e veloce elementi e dettagli di un immobile o di un cantiere. Ma non solo, la fotocamera è un utile strumento per le operazioni di manutenzione delle infrastrutture: dagli impianti industriali alle reti elettriche, passando per l’analisi dello stato di beni culturali, poter disporre di una fotocamera compatta monoculare facilita le prime operazioni di rilevazione di eventuali danni o deterioramenti di edifici, impianti e installazioni, consentendo di documentare rapidamente lo stato dell’arte delle infrastrutture.

Questa nuova fotocamera, tascabile e dal design ergonomico, dispone anche di una batteria di lunga durata che si ricarica completamente in meno di due ore utilizzando dispositivi compatibili USB Type-C USB-PD. Inoltre i video o le immagini catturate possono essere archiviate facilmente tramite l’app Canon Camera Connect, il che rende possibile gestire in modo seamsless e in tutta sicurezza le informazioni raccolte.