Rittal Smart Package Solutions per l’edge computing

Nuove soluzioni per un’infrastruttura “chiavi in mano” di rapida istallazione e a prezzi ridotti

L’edge computing rappresenta una realtà tangibile per molte imprese, ormai consce della necessità di elaborare i dati informatici raccolti in prossimità di dove vengono generati e superare così l’obbligo di doversi affidare ad un warehouse centralizzato. Proprio per questa ragione Rittal ha lanciato sul mercato Smart Package Solutions, una nuova gamma di data center pensati proprio per venire incontro alle esigenze del mondo sanitario, telco, Governo, retail, industriale, mobility e finanziario che hanno necessità di beneficiare dei vantaggi dell’edge. Si tratta, in particolare di soluzioni pre-ingegnerizzate off-the-shelf, flessibili e sicure che contengono tutti i componenti necessari per un data center moderno e quindi comprensivo di armadio, rack, power, distribuzione dell’energia, sistema di raffreddamento di precisione o ventilazione, monitoraggio e gestione remota tramite software.

Le imprese devono poter fruttare al meglio l’edge computing poichè capace di accelerare i flussi di dati che vengono elaborati in real-time senza latenza. Le applicazioni e gli smart device possono così rispondere quasi istantaneamente all’ambiente circostante, eliminando i ritardi, elemento questo essenziale se si pensa ad esempio alle automobili senza autista. Attraverso l’edge computing si evita il trasferimento di grandi moli di dati che intasano la larghezza di banda internet, oltre che garantire la possibilità di ottenere una maggiore sicurezza per la gestione dati sensibili che non vanno così nel cloud pubblico – ha spiegato Alessio Nava, BU IT & TLC director.

Con le Smart Package Solutions l’obiettivo di Rittal è facile da intuire: fornire ai clienti un’infrastruttura “chiavi in mano” e di rapida istallazione, il tutto a prezzi ridotti. Non a caso infatti, tutte le soluzioni possono essere collocate in qualsiasi locale e non per forza all’interno di una sala CED. Non solo: sono pensate per essere personalizzabili e scalabili grazie alla possibilità di accoppiamento di più armadi in batteria.

La nuova famiglia Smart Package, pensata per infrastrutture con esigenze di potenza fino a 6,5 kW, si compone di tre tipologie di prodotti:

  • Smart Package Industry Lite
  • Smart Package Industry
  • Smart Package 4.0

Siamo convinti che le Smart Package Solutions avranno grande successo per gestire le linee di produzione industriale moderne dove, secondo recenti studi, nel 2020 si registreranno la maggior parte della formazione dei dati aziendali. In particolare sarà l’ambito manifatturiero a trarne grande vantaggio, a seguito anche del piano Calenda che ha poortato ad interessanti passi avanti nel settore in termine di innovazione” ha concluso Alessio Nava.

Le Smart Package Solutions sono disponibili da metà del 2018