Nuovo BenQ GV1: lo streaming su grande schermo diventa take away

Disponibile anche in Italia il videoproiettore LED portatile BenQ che sta nel palmo di una mano e con capacità di connessione Wi-Fi, Bluetooth e USB-C

È commercializzato ora anche in Italia il nuovo BenQ GV1, il miniproiettore LED
portatile senza fili che permette di trasmettere istantaneamente in streaming su
grande schermo, tramite connessione Wi-Fi, Bluetooth o USB-C, ogni tipo di
contenuto digitale come film, video, foto, presentazioni.

Estremamente funzionale e oggetto di design nello stesso tempo, il BenQ GV1 può
essere utilizzato senza problemi di installazione o connettività in qualsiasi ambiente o
situazione: mentre cucini, fuori casa con gli amici, al lavoro e persino mentre ti alleni.

“Con il nuovo GV1 – dichiara Giacomo Rocchi, Sales and Marketing Director di
BenQ Italyla carica innovativa, che ha fatto di BenQ il punto di riferimento della
videoproiezione a livello mondiale, diventa icona di uno stile di vita contemporaneo che
sempre di più si riconosce nella mobilità e nell’ibridazione di oggetti e situazioni”.

Streaming ovunque

Il BenQ GV1 assicura la lettura istantanea e un’esperienza di intrattenimento
ininterrotta sia tramite la connessione Wi-Fi dual-band e Bluetooth, sia in streaming
wireless con hotspot quando non è disponibile la connessione Wi-Fi. Inoltre, il
modello GV1 include una porta USB-C singola che consente di trasferire i contenuti
multimediali via DisplayPort tramite USB (con la modalità alternata DisplayPort) e
leggere e riprodurre file multimediali tramite unità flash USB-C.

Portabilità e design

Il design compatto e sviluppato in verticale, unito a un peso di appena 708 g, rende il
BenQ GV1 portabile ovunque e un oggetto di design adattabile ad ogni ambiente.
Dotato di altoparlante monoblocco da 5 Watt, si trasforma in un altoparlante
Bluetooth portatile con un semplice tocco, mentre la durata della batteria di 3 ore è
perfetta per guardare un film e per vivere un’esperienza d’intrattenimento online senza
nessun tipo di filo.

Regolazione immediata

Una comoda cerniera di regolazione consente un’inclinazione di 15° della lente di
proiezione superiore, e, di conseguenza, uno spostamento verticale di 77 cm
dell’immagine proiettata massima di 100” (si raccomanda una dimensione di 60”), che in
questo modo può essere posizionata ad un’altezza di visualizzazione confortevole.
Grazie anche alla correzione automatica della distorsione trapezoidale, il proiettore
GV1 produce immagini di altissima qualità senza problemi di regolazione.

Qualità visiva eccellente

Alimentato dalla Digital Light Processing, la tecnologia all’avanguardia vincitrice del
premio Oscar (Academy Award of Merit) nel 2015 e utilizzata nel 90% dei film digitali
di tutto il mondo, il modello BenQ GV1 assicura una qualità dell’immagine DLP a lunga
durata con colori precisi, una nitidezza perfetta e una sorgente di luce LED con 30.000
ore di operatività senza alcun intervento di manutenzione.