D-Link lancia due videocamere antivandaliche da 5 megapixel per esterni della linea Vigilance

Specificamente progettate per essere installate in ambienti esterni e resistere a condizioni meteo avverse e per fornire un controllo di alta qualità 24 ore su 24

D-Link, l’azienda multinazionale specialista nello sviluppo di infrastrutture di rete, presenta due nuove videocamere di sorveglianza da 5 megapixel per esterni, la DCS-4705E 5-Megapixel Outdoor Mini Bullet Camera e DCS-4605EV 5-Megapixel Outdoor Dome Camera. Queste videocamere ampliano la gamma Vigilance di D-Link per offrire alle aziende protezione h24, facilità di installazione e funzionalità all’avanguardia.

Le due videocamere sono state progettate con particolare attenzione alla robustezza e alla resistenza all’usura, adatte quindi ad essere installate in ambienti esterni anche in presenza di condizioni meteo estreme. Il rivestimento impermeabile con grado di protezione IP66 rende le videocamere resistenti a pioggia e polvere e ne consente il funzionamento con temperature comprese tra -30 e 50°C. Inoltre, la DCS-4605EV con scocca antivandalica IK10, è ideale per essere posizionata anche negli ambienti pubblici più propensi a danneggiamenti o manomissioni delle videocamere, come parcheggi, ingressi di edifici e strade.

Entrambe le videocamere sono dotate di PoE per un’installazione più pratica e integrano sensori di immagine da 5MP con risoluzione fino a 2048×1536 in grado di catturare anche il più piccolo particolare, dai volti alle targhe.
Il supporto H.265 High Efficiency Video Coding (HEVC) massimizza l’ampiezza di banda della rete per una migliore qualità dei filmati. Le funzioni di riduzione del rumore 3D (3DNR) e l’ampia gamma dinamica (WDR) – incluse in entrambe le videocamere – permettono di migliorare ulteriormente la qualità video persino in condizioni di scarsa luminosità. Grazie ai LED IR e al filtro automatico IR-Cut, le videocamere sono efficaci in tutti gli ambienti, dal buio completo alle aree con elevato contrasto.