Cresce l’offerta rack-mount di Riello UPS

Introdotto un nuovo prodotto Sentinel Rack che va ad ampliare la gamma di soluzioni per applicazioni IT e networking

Riello UPS ha annunciato al mercato l’uscita del nuovo prodotto Sentinel Rack disponibile nei due modelli SER 1500 VA e SER 3000 VA con carica batterie potenziato.

L’ultimo nato in casa del brand del gruppo Riello Elettronica utilizza la tecnologia online doppia conversione e si presenta con un design estremamente compatto: rispetto alla media dei dispositivi a montaggio in rack oggi disponibili ha infatti una profondità di soli 380 mm, che ne permette l’installazione in cabinet da 600mm.

A queste caratteristiche si aggiungono un fattore di potenza pari a 0.9 e un’elevata qualità della tensione di uscita. Queste peculiarità fanno del Sentinel Rack la soluzione ideale in termini di affidabilità e protezione dell’alimentazione per tutte le utenze rack per applicazioni “mission critical” ove sia richiesto un ingombro ridotto, come ad esempio server e sistemi informatici per voce e dati, dove risulta indispensabile evitare down-time o perdita di informazioni.

Massima affidabilità di alimentazione
Nelle applicazioni di Business Continuity che richiedono lunghi tempi di funzionamento da batteria, è possibile espandere l’autonomia arrivando a svariate ore tramite l’utilizzo della versione 3000 VA dotata di caricabatterie potenziato.

La sezione del sinottico è stata riprogettata inserendo un display LCD che visualizza oltre allo stato dell’UPS anche tutte le letture d’ingresso uscita e batteria. Per garantire migliore efficienza e maggiori possibilità di configurazione sono stati riprogettati anche l’inverter e lo stadio di controllo a microprocessore.

Espandibilità e basso consumo energetico
Il nuovo Sentinel Rack di Riello UPS dispone di una porta USB ed è dotato di uno slot di espansione per l’utilizzo di accessori e schede opzionali di comunicazione, di conversione di protocollo o di contatti a relè.

Riello UPS, da sempre sensibile al risparmio energetico che coincide con una minore emissione di anidride carbonica in atmosfera, oltre all’elevata efficienza dovuta all’utilizzo di componenti elettronici a basso consumo, ha implementato anche nella gamma Sentinel Rack il pulsante di spegnimento per ridurre a zero l’utilizzo di energia nei periodi di prolungata inattività.

Comunicazione evoluta Sentinel Rack grazie alla compatibilità con il software di supervisione e shutdown Powershield3 garantisce una comunicazione evoluta, multipiattaforma, per tutti i sistemi operativi e ambienti di rete. PowerShield³ permette di realizzare in modo automatico e trasparente la migrazione in tempo reale delle macchine virtuali (VM) verso dispositivi protetti da UPS in caso di disturbi elettrici, utilizzando sistemi di migrazione come VMware vMotion e Microsoft Live Migration.

Come riferito in una nota ufficiale da Massimo Zampieri, Product Manager di Riello UPS: «Da sempre Riello UPS dà molta importanza alla ricerca tecnologica per offrire al mercato prodotti sempre migliori e prestazionali. Sentinel Rack ha un ingombro ridotto rispetto al prodotto medio di mercato e garantisce elevati standard di affidabilità e prestazioni. È grazie a queste caratteristiche che è possibile garantire l’alimentazione e la massima stabilità per applicazioni critiche».

 

www.riello-elettronica.com