Stampa specializzata: cresce la rete di partner di OKI Europe

I rivenditori Etifoil, Finlogic e Future-Tech entrano nel novero dei partner selezionati da OKI per il settore delle etichette

Decisa a commercializzare al meglio anche in Italia le sue uove stampanti LED Pro1040 e Pro1050, OKI Europe ha annunciato di aver stretto accordi con Etifoil, Finlogic e Future-Tech.

I tre rivenditori andranno a rafforzare la decisione della multinazionale giapponese di puntare con ancor più decisione al settore della stampa specializzata per commercializzare in maniera efficace le nuove stampanti LED per etichette Serie Pro1040 e Pro1050.

I tre importanti rivenditori, infatti, hanno acquisito la possibilità di vendere le innovative soluzioni di stampa label OKI, garantendo un’efficace copertura su tutto il territorio italiano.

Alberto Tittozzi, Manager della divisione digitale di Finlogic, tra i maggiori esperti del settore in Italia, ha contribuito a rendere uniche queste stampanti label ed esprime tutta la sua soddisfazione: «Dopo due anni di stretta collaborazione con OKI per lo sviluppo di queste macchine, siamo lieti che siano arrivati questi due modelli a completare il nostro ampio portafoglio di soluzioni di stampa a colori. Le stampanti di etichette OKI Pro1040 e Pro1050 rappresentano lo stato dell’arte nella tecnologia LED di stampa di etichette e completano la gamma, dando una risposta seria a molteplici applicazioni che richiedono la stampa del bianco su mercati come quello chimico, cosmetico ed enologico, mercati oggi penalizzati dalle limitazioni tecnologiche della tecnologia inkjet».

Grande entusiasmo anche da parte di Etifoil Group, espresso attraverso le parole del CEO Paolo Ulivieri: «In Etifoil Group abbiamo sempre creduto nell’innovazione e proposto al mercato soltanto prodotti che rappresentassero soluzioni sicure, affidabili, versatili e innovative. Abbiamo trovato in OKI il partner ideale per entrare nella stampa a base toner. Noi di Etifoil Group ritieniamo che la serie OKI Pro1040/1050 abbia le caratteristiche innovative che il mercato richiedeva da tempo, che non erano presenti sui prodotti esistenti: stampa diretta su materiali non trattati, sia in bobina continua che su etichette fustellate; una stazione aggiuntiva per la stampa del bianco oltre alla quadricromia che permette lavorazioni di qualità, con un’ottima resa cromatica. Tutto questo in un sistema integrato, realizzato direttamente dal produttore del motore di stampa, che garantisce affidabilità, versatilità, sicurezza, qualità e produttività. Una soluzione professionale, che offre quei risultati che il mercato richiede e che le macchine esistenti non permettevano di ottenere, se non investendo in sistemi di stampa dal costo almeno 10 volte superiore. Una vera rivoluzione nella Stampa Digitale, una sfida che siamo sicuri di vincere, insieme con OKI».

Una sfida pienamente accettata anche da Future Tech, già proiettata verso una declinazione delle nuove stampanti per etichette destinata a mercati verticali. Come riferito dal suo CEO Paolo De Falco: «Lo sviluppo delle Color Label è in costante crescita ed è alimentato dalla sempre maggiore richiesta di etichette stampate in bobina in piccole quantità e di alta qualità, da parte del mercato, che è sempre più sollecitato ad aumentare la capacità di personalizzazione dei prodotti. Il rapporto prezzo-soluzione, l’altissima risoluzione, la possibilità di stampare con il bianco ed un costo di esercizio veramente competitivo rendono le stampanti Pro1040 e Pro1050 il punto di riferimento del mercato delle Label Color e una formidabile opportunità di business per chi vuole offrire un servizio di stampa digitale con un investimento molto ragionevole».