Rittal ripensa in chiave Industry 4.0 i suoi AX e KX

I nuovi armadietti compatti AX e i contenitori di piccole dimensioni KX saranno in mostra fino al 5 aprile alla Hannover Messe

Una nuova generazione di armadietti compatti e contenitori di piccole dimensioni è quanto sta presentando Rittal in occasione dell’edizione 2019 di Hannover Messe.

In risposta alle sfide poste dalla digitalizzazione e all’automazione nell’era dell’Industria 4.0 al settore degli armadi industriali, in combinazione con l’introduzione della nostra gamma di condizionatori Blue e+ e del sistema di armadi di grandi dimensioni VX25, Rittal propone i nuovi contenitori AX e KX.

Quest’ultimi, come tutti i principali prodotti firmati Rittal sono stati completamente riprogettati per Industria 4.0 che, con l’aumento del numero di sensori e attuatori utilizzati nelle macchine e negli impianti, hanno assistito a una enorme crescita anche nel numero di componenti e cavi da installare nei quadri elettrici.

Catena digitale “da cliente a cliente”
Dall’ingegneria all’ordinazione, fino all’automazione, Rittal fornisce soluzioni efficaci end-to-end lungo l’intera catena del valore per la costruzione dei quadri elettrici. Il gemello digitale dell’armadio reale fornisce dati di elevata qualità per l’intero processo di progettazione, configurazione e produzione. Tutte le parti sono dotate di codici QR per poter essere identificate e assegnate in modo univoco in ogni ambiente. Con il lancio di AX e KX, anche i nuovi armadietti compatti e i contenitori di piccole dimensioni sono ora parte integrante di questo processo.

Rittal Configuration System (RiCS), ad esempio, consente di configurare in modo semplice e veloce contenitori, accessori e modifiche. Il sistema di controllo automatico di fattibilità assicura che gli accessori appropriati siano configurati correttamente. Il risultato può essere trasferito direttamente sul Rittal Online Shop con immediate indicazioni di prezzo e tempi di consegna. Allo stesso tempo, i dati della configurazione possono essere trasferiti nei software di progettazione EPLAN e quindi utilizzati per progetti successivi, completi di eventuali modifiche. In questo modo si riducono notevolmente i tempi e le risorse necessarie per il processo di progettazione.

Produzione altamente automatizzata
I nuovi contenitori AX e KX sono prodotti nello stabilimento di recente costruzione di Haiger, in Germania. È qui che è stata creata la linea di produzione più moderna al mondo di armadi compatti e contenitori di piccole dimensioni secondo i criteri di Industria 4.0. I processi di produzione altamente automatizzati, in combinazione con il vicino centro di distribuzione (GDC), consentono l’evasione degli ordini senza interruzioni, garantendo la disponibilità continua di prodotti e accessori standard.

Le due nuove gamme del portfolio di armadi Rittal, offrono ai clienti funzionalità migliorate e nuove opportunità per la creazione del valore. Il risparmio di tempo inizia già alla consegna: le parti piane possono essere tutte rimosse singolarmente, eliminando la necessità del tradizionale smontaggio. Anche l’installazione di porte e chiusure a filo, solitamente possibile senza utensili, è reso più semplice. Il supporto di montaggio a parete ora può essere avvitato rapidamente dall’esterno dell’armadietto compatto o del contenitore di piccole dimensioni, mantenendone inalterato il grado di protezione. In questo modo si riduce notevolmente anche il rischio di danni da trasporto, poiché i supporti a parete sporgenti possono essere montati anche sul luogo di installazione.

Un ulteriore vantaggio è il maggior spazio disponibile che i contenitori AX e KX offrono rispetto ai loro predecessori.

La struttura modulare dei nuovi contenitori, le aperture ottimizzate e le piastre passacavi maggiorate creano mediamente fino a un terzo di spazio in più per i cavi. Inoltre, i rilievi integrati nelle pareti laterali consentono di incorporare in modo semplice, preciso e veloce le guide di allestimento interno. Poiché anche le guide sono dotate di griglia di foratura con passo da 25 mm, è possibile utilizzare accessori, come lampade o morsettiere del sistema di armadi VX25. In questo modo è possibile avere un magazzino ricambi più snello e non è necessario effettuare alcuna lavorazione meccanica, come forature, ecc.

A ciascuno la giusta misura
Le nuove linee di prodotto rispondono a molteplici e diverse esigenze. I contenitori di piccole dimensioni KX da 150 mm x 150 mm x 80 mm sono ideali quando si devono installare pochi componenti in cassette di derivazione e contenitori per sistemi bus. Gli armadietti compatti AX sono disponibili con profondità comprese tra 120 mm e 350 mm e con dimensioni massime di 1000 mm x 1400 mm. Per tutti i modelli è possibile scegliere tra le varianti in lamiera d’acciaio con verniciatura a polverizzazione elettrostatica o acciaio inox. Nonostante le maggiori opzioni di applicazione, il sistema nel suo complesso ha ridotto notevolmente il numero di componenti e accessori e quindi anche la complessità.