Compatibilità Intel Purley per le memorie Kingston

Le memorie Server Premium Registered DIMMS DDR4-2933 sono copatibili con la piattaforma Intel

Le memorie Server Premium Registered DIMMS DDR4-2933 di Kingston Technology Europe hanno ricevuto la compatibilità con la piattaforma Intel Purley, ottimizzata per la famiglia di processori scalabili Intel Xeon, precedentemente conosciuta come “Cascade Lake-SP”.

La compatibilità, valida per le memorie nei tagli da 32GB, 16GB e 8GB, permette di sfruttare la potenza della microarchitettura del server Intel a sei canali. A 2933MT/s – ossia la frequenza di prestazione di nuova generazione supportata nell’ultima famiglia di processori scalabili Intel Xeon – ogni DIMM fornisce picchi di larghezza di banda di 23,46 GB/s. Raggruppati insieme per performance multicanale, quest’ultimi forniscono una notevole spinta nelle prestazioni per le applicazioni server di memoria ad alta intensità di oggi.

Nello specifico, i moduli di memoria Server Premier sono realizzati utilizzando una distinta dei materiali bloccata (BOM) per garantire coerenza di brand e di un numero di revisione DRAM costante nel tempo, così da essere sottoposti a test rigorosi e burn-in progettati per individuare in fabbrica possibili precoci avarie, prima che i moduli vengano immessi sul mercato.

Una componente chiave del processo di test di produzione è la simulazione da parte di Kingston di carichi di lavoro dei clienti sulle stesse schede madri che si trovano nei loro data center.

Caratteristiche delle memorie Server Premier

  • Controllo distinte materiali (BOM)
  • Notifiche di variazione prodotto (PCN) da 45 a 90 giorni di preavviso
  • Convalida della piattaforma server
  • Certificazione della piattaforma Intel PCSD
  • Certificazione del produttore per l’impiego su schede madri/sistemi server di numerosi produttori leader
  • Velocità iniziale DDR4-2400
  • Garanzia a vita
  • Assistenza e supporto leader del settore

Server Premier è un portfolio di memorie server che soddisfano i requisiti specifici dei data center. Kingston ha recentemente presentato la sua nuova serie di SSD Enterprise Data Center 500 che implementa i severi requisiti di Qualità del Servizio (QoS) per garantire prestazioni degli I/O casuali costanti e uniformi, nonché la prevedibilità di basse latenze in un’ampia gamma di carichi di lavoro in lettura e scrittura. La serie DC500 integra funzionalità di protezione del percorso dati end-to-end e protezione da eventuale perdita di potenza per salvaguardare i dati durante il loro percorso.

La serie include:

  • DC500R: progettato per carichi di lavoro ad elevata intensità di lettura come funzionalità di avvio, ambienti server web, virtualizzazione, database operativi e analisi in tempo reale. Con una classificazione di resistenza di 0,5 unità di scrittura al giorno (DWPD), DC500R è disponibile in capacità da 480GB, 960GB, 1.92TB e 3.84TB.
  • DC500M: è progettato per carichi di lavoro misti in applicazioni che presentano un bilanciamento più uniforme delle richieste di I/O. Con una classificazione di resistenza di 1,3 DWPD, il DC500M è ideale per il mercato dei server ad alto volume di dati montati su rack per aggiornamenti interni del vano unità, hyperscale data center server e provider di servizi cloud.

Come riferito in una nota ufficiale da Marco Ziegler, Server DRAM Coordinator, Kingston EMEA: «I nostri ultimi moduli di memoria 2933MT/s sono stati testati, convalidati e sono pronti per essere implementati in ambienti server utilizzando l’ultima piattaforma scalabile Xeon di Intel. Il nostro servizio, la nostra qualità e longevità in questo settore rendono Server Premier il brand scelto dagli OEM e dai principali data center del mondo. Coinvolgiamo inoltre in maniera importante il nostro team tecnico di esperti, che consigliano i clienti su come massimizzare le prestazioni della memoria del data center».