Attiva Evolution distribuisce Nakivo

Nakivo, specializzata nello sviluppo di software per la protezione di ambienti virtualizzati e cloud, vuole consolidare la propria posizione sul mercato italiano grazie all’esperienza e alle competenze di Attiva

Attiva Evolution, divisione a valore di Attiva, ha stretto un accordo per la distribuzione dell’offerta Nakivo, azienda statunitense che sviluppa una soluzione di protezione dei dati veloce, affidabile e conveniente per ambienti VMware, Hyper-V, Nutanix AHV e cloud.

Con i prodotti dedicati al backup e al disaster recovery per ambienti virtuali e cloud, Nakivo consente alle aziende di qualsiasi dimensione e ai fornitori di servizi cloud di eseguire il backup, la replica e il recupero dei loro ambienti virtualizzati on-site/off-site (con verifica), in cloud pubblici o privati, permettendo anche la creazione di un’architettura multi-tenant.

“Nakivo Backup & Replication si inserisce perfettamente nel nostro portafoglio di prodotti per il mondo data storage e recovery e va a completare la nostra offerta in questo segmento di mercato rivolto esclusivamente ai partner di canale”, afferma Lorenzo Zanotto, Sales Manager di Attiva. “Con la nostra consolidata rete di reseller sul territorio nazionale, puntiamo a incrementare la presenza di Nakivo nel mercato Italiano e soddisfare le esigenze dei clienti nell’ambito della protezione dei dati.”

Nakivo Backup & Replication

Nakivo Backup & Replication è certificato VMware, è agentless e può essere installato su Linux e Windows. Sviluppato come Appliance Virtuale pre-configurata per VMware e per AWS Amazon, può anche essere installato direttamente su alcuni modelli di NAS dei produttori certificati per creare un dispositivo di backup per macchine virtuali ad alte prestazioni.

La soluzione offre un’interfaccia Web semplice e intuitiva, supporta applicazioni e database online, fornisce il recupero immediato di macchine virtuali, file e oggetti di applicazioni direttamente dai backup compressi, velocizza il trasferimento dei dati con l’accelerazione di rete e riduce la loro dimensione grazie a tecnologie di deduplicazione e compressione globale.