JDA ottimizza i task in tempo reale con il Machine Learning

Basato su Microsoft Azure, il tasking engine Luminate Warehouse Tasking estende e arricchisce JDA Warehouse Management

JDA ha annunciato Luminate Warehouse Tasking, una soluzione machine learning driven, parte della famiglia JDA Luminate Logistics, messa a punto per soddisfare i crescenti livelli di servizio richiesti dalla supply chain.

Quest’ultimi implicano continui cambiamenti a livello di personale, disponibilità  delle scorte, attrezzature e distanze da percorrere e per farvi fronte JDA ha messo a punto una soluzione in grado di estendere e migliorare JDA Warehouse Management e i sistemi di gestione magazzino (WMS).

In qualità di soluzione nativa SaaS, Luminate Warehouse Tasking è costruita su Microsoft Azure ed è in grado di ottimizzare in modo intelligente le priorità del personale, utilizzando potenti algoritmi di ML per migliorare il livello di efficienza nel magazzino, offrendo maggior valore anche alle supply chain più complesse.

JDA Luminate Warehouse Tasking risolve il problema delle oscillazioni nell’impiego della manodopera che provengono dal flusso delle attività. Le funzionalità ottimizzate di tasking di JDA sfruttano algoritmi di Machine Learning per focalizzare gli addetti sulle priorità per spedizioni tempestive a costi ridotti, anche con livelli di servizio particolarmente elevati.

I compiti vengono aumentati o ridimensionati in base alle priorità e in base alla data di scadenza, per soddisfare le aspettative sui livelli di servizio e ridurre i costi. Il tasking ottimizzato consente inoltre di concentrare la forza lavoro sulle priorità, in un dato momento, creando valore sia i per clienti sia per gli addetti, che beneficiano di un’organizzazione del proprio lavoro, adeguata alle esigenze del momento.