Lenovo lancia la nuova generazione delle workstation ThinkPad Serie P

Annunciato al NXT BLD di Londra, il nuovo portfolio progettato per offrire potenza di calcolo e portabilità ai professionisti di tutti i settori

Un nuovo portfolio progettato per rispondere alle crescenti esigenze di potenza di calcolo e portabilità espresse dai professionisti di diversi settori.
Lo ha presentato a Londra Lenovo che, in occasione dell’evento NXT BLD, ha ufficializzato la nuova generazione delle workstation ThinkPad Serie P, con il lancio di cinque nuovi ThinkPad, ThinkPad P73, ThinkPad P53, ThinkPad P1 Gen 2, e ThinkPad P53s e P43s.

Disponibile da luglio in configurazione tipica da 1.749 euro (Iva esclusa), ThinkPad P53 infrange tutte le barriere di prestazioni per workstation mobili ed è la più potente workstation mobile da 15’’, grazie alla potenza della GPU NVIDIA Quadro RTX 5000 (disponibile da 3.899 euro, Iva esclusa) con core RT e Tensor – che offrono tracciamento della luce e delle ombre in tempo reale e accelerazione AI. Con il suo design all’avanguardia e framework impeccabile, ThinkPad P53 è adatta a diverse applicazioni mobili e consente agli utenti di accedere a flussi di lavoro precedentemente adatti solo a chi era disposto a trasportare una workstation mobile da 17 pollici. L’aggiunta delle più veloci CPU Intel Xeon e Core di nona generazione, con un massimo di 8 core, compreso Core i9, fino a 128GB di memoria e 6TB di storage dà a ingegneri, architetti e designer uno strumento potente unito alla portabilità di uno chassis da 15 pollici.

Potenza e attenzione al design per il ThinkPad P1 Gen 2

Con un peso di 1,7 kg e uno spessore di 17,2 mm, è stata ufficializzata anche la più sottile e leggera workstation di Lenovo: ThinkPad P1 Gen 2, che offre la combinazione perfetta di design esclusivo e affidabile know-how nelle prestazioni. ThinkPad P1 (disponibile in Italia a luglio 1.999 euro sempre da ivare), porta nuovi livelli di prestazioni, comprese le più recenti GPU NVIDIA Quadro Turing T1000 e T2000. ThinkPad P1 vanta altre caratteristiche quali le CPU Intel Xeon e Core di nona generazione, e un display touch OLED con HDR Dolby Vision che consentono agli utenti di godere di immagini realistiche e di video con maggiore contrasto e un’eccezionale resa dei dettagli.

Grande potenza, grandi prestazioni

Oltre al ThinkPad più leggero e sottile, Lenovo annuncia anche una workstation più grande e migliore, ThinkPad P73, da settembre in Italia a 2.199 euro, iva esclusa. Questo potente prodotto da 17’’ offre agli utenti il massimo spazio di lavoro grazie allo scherno UHD Dolby Vision 4K da 17,3 pollici e una maggiore mobilità grazie all’adattatore di alimentazione più leggero del 35%. Come la ThinkPad P53, questo chassis da 17 pollici è equipaggiato con i più recenti processori Intel Xeon e Core e la più potente scheda grafica NVIDIA Quadro RTX, che offre, a utenti di settori quali il bancario e il medicale, prestazioni eccezionali unite a dimensioni del display ottimali per le loro specifiche esigenze.

Potenza in mobilità

Il portfolio delle workstation di Lenovo si completa con la ThinkPad P53s e la ThinkPad P43s, che uniscono prestazioni, mobilità e un prezzo conveniente. ThinkPad P53s unisce la più recente grafica NVIDIA Quadro ai processori Intel Core, il tutto in uno chassis sottile e leggero, progettati per spostarsi assieme all’utente e per rimanere al passo anche quando girano applicazioni quali AutoCAD, Revit, SOLIDWORKS e altre. Un nuovo prodotto, ancora più compatto, è la ThinkPad P43s, la workstation più portatile di tutte che mantiene ciononostante le prestazioni della macchina più grande. Unica workstation da 14 pollici nel portfolio di Lenovo, ThinkPad P43s è una potente e leggera workstation Ultrabook mobile, progettata per rispondere alle esigenze di professionisti che eseguono operazioni di data entry in mobilità, di insegnanti e studenti. ThinkPad P53s e ThinkPad P43s saranno, rispettivamente, disponibili in Italia a luglio a 1.409 euro e a 1.549 euro, sempre Iva esclusa.

Innovazioni ThinkPad

Per la prima volta, Lenovo aggiunge la nuova calibrazione di colore X-Rite Pantone Factory alle ThinkPad P1 Gen 2, ThinkPad P53 e ThinkPad P73; una soluzione ideale per chi lavora nel campo della creazione di contenuti video o fotografici, utilizza applicazioni nel settore oil and gas e altri settori che richiedono una resa precisa del colore e flussi di lavoro senza soluzione di continuità. Inoltre, il profilo di calibrazione del colore è immagazzinato nel cloud per assicurare una ricalibrazione accurata.

Questo esclusivo profilo consente di passare dinamicamente da spazi di colore che comprendono sRGB, Adobe RGB e DCI-P3 per assicurare prestazioni ottimali delle applicazioni ISV. Tutto il portfolio ThinkPad è inoltre equipaggiato con le funzionalità avanzate di sicurezza ThinkShield – da ThinkShutter agli schermi che garantiscono la privacy, fino alla BIOS in grado di ripararsi da sola quando viene violata o corrotta, in modo da proteggere l’utente a 360°, dandogli la possibilità di innovare senza timori.

L’obiettivo di Lenovo per le proprie workstation è di abilitare i flussi di lavoro in qualsiasi momento e luogo. Con il nuovo portfolio ThinkPad Serie P, i clienti possono accedere a una nuova generazione di potenti workstation, ovunque il lavoro li porti.