Achab: buono il bilancio per l’MSP Day 2019

L’MSP di Riccione ha visto la presenza di 350 persone, di cui oltre 250 MSP

Sono state circa 350 le persone, di cui 250 MSP, che hanno partecipato alla seconda edizione di MSP Day, l’evento dedicato ai Managed Service Provider organizzato da Achab.

La giornata, che si è tenuta al Palazzo dei Congressi di Riccione, ha confermato le aspettative raccogliendo il doppio delle adesioni degli espositori e incrementando le presenze degli MSP di circa il 70% rispetto alla prima edizione del 2017.

L’evento

Speech e soluzioni a valore, approfondimenti commerciali e tecnici, momenti di confronto e occasioni di networking, assieme alla possibilità di parlare direttamente con i vendor espositori sono stati i punti cardine dell’evento, che mette al centro gli MSP. Il tutto, con l’obiettivo di offrire più valore per i partecipanti a livello di contenuti, soluzioni e opportunità di business.

Sessioni plenarie e una ricca agenda di momenti in aule parallele hanno visto susseguirsi la voce dei vari vendor-sponsor per dare agli MSP il più ampio panorama possibile sugli strumenti a loro disposizione e sulla filosofia di approccio all’erogazione dei servizi, mettendo in luce nuovi spunti e gli elementi chiave che i Managed Service Provider devono considerare per competere e differenziarsi in maniera strategica sul mercato.

I commenti

“Siamo orgogliosi di aver costruito, giorno dopo giorno, un’occasione di confronto, approfondimento e networking che sta crescendo di anno in anno – commenta Andrea Veca, CEO di Achab -. I numeri ottenuti in termini di presenze, altamente profilate, e la grande partecipazione che abbiamo riscontrato non possono che renderci orgogliosi e farci confermare l’edizione dell’anno prossimo. Siamo già pieni di idee per MSP Day 2020, che intende confermarsi e consolidarsi come il punto d’incontro, unico nel suo genere, per gli MSP in Italia”.

“Il momento è adesso: il mercato degli MSP è in fortissima espansione, e le persone radunate a MSP Day lo testimoniano – sottolinea Claudio Panerai, CTO di Achab -. In Italia siamo solo all’inizio e ci sono buone opportunità per tutti. A MSP Day, abbiamo visto tanta voglia di crescere, imparare e condividere: per questo è per noi fondamentale continuare questo percorso volto a divulgare il modello di business dell’erogazione dei servizi IT gestiti che siamo convinti porterà valore strategico e differenziante a tutti gli MSP”.

Appuntamento nel 2020

Sulla scia di questo successo, MSP Day punta sempre più in alto per la terza edizione dell’evento che si terrà il 19 giugno 2020 al Palazzo dei Congressi di Riccione.