Con Living Now di BTicino la domotica prende voce

Annunciati nuovi comandi digitali Living Now che, a partire dal 2020, entreranno a far parte della domotica MyHome_Up

BTicino ha annunciato l’integrazione della voce in Living Now, linea di comandi digitali che permettono di controllare l’impianto MyHome_Up come mai fatto prima.

In pratica da oggi è possibile attivare con la voce anche le funzioni domotiche dell’abitazione con comandi diretti o tramite scenari: luci, tapparelle, antifurto, musica e temperatura preferita e al contempo richiedere qualsiasi altra informazione.

Questo comando, presentato in anteprima mondiale al CES 2019 di Las Vegas lo scorso mese di gennaio, è stato premiato nella categoria Smart Home con il prestigioso CES Innovation Award 2019, il riconoscimento che dal 1976 celebra progetti d’eccellenza.

L’impianto MyHome_Up può essere gestito con la voce sia con Alexa, sia con gli assistenti Amazon Echo e Google Home.

La domotica del futuro è già qui

Living Now si presenta oggi con un nuovo comando capacitivo senza placca con icone a LED personalizzabili con l’App MyHome_Up, nelle versioni comandi luce e comandi “full” e modularità espandibile.

Le funzioni associate al dispositivo di comando digitale di Living Now e alle rispettive icone possono essere modificate in qualsiasi momento, anche dal cliente, con l’App MyHome_Up.

È, inoltre, possibile modificare la funzione, ad esempio da comando dimmer a comando tapparella, oppure aggiungere una funzione sul medesimo comando, ad esempio passare dal comando di una luce al comando di due luci distinte.

Due versioni, innumerevoli possibilità di personalizzazione

Comando full: comando capacitivo per gestire da una a tre funzioni tra le seguenti: on/off, dimmer, luci colorate, su/giù con e senza preset, scenari, diffusione multiroom Nuvo e controllo carichi. Può essere utilizzato anche come comando di gruppo e generale. Il sensore di prossimità a bordo permette di visualizzare le icone identificative delle funzioni quando ci si avvicina al comando.

Comando luce: comando capacitivo per gestire una o due funzioni di tipo ON/OFF, luci e prese comandate. Può essere utilizzato anche come comando di gruppo e generale.

Con Living Now è possibile espandere le funzionalità dell’impianto, senza interventi al cablaggio, aggiungendo nuovi dispositivi di comando semplicemente con un nuovo frame.

È possibile installare 4 dispositivi di comando capacitivi su una scatola e un supporto da 3 moduli, così come 5 moduli su una scatola e un supporto da 4 moduli.

Con una semplice operazione è possibile cambiare posizione a un dispositivo di comando, anche in questo caso senza interventi al cablaggio. È possibile prendere il comando posto in sala e portarlo in camera mantenendo invariata la funzione, oppure più semplicemente, dopo avere spostato un mobile, decidere di spostare il comando di accensione di una lampada su un’altra parete del locale. Basta prendere il tasto di comando e semplicemente montarlo sul frame più comodo, manterrà le sue impostazioni.

Un’installazione semplice e sottile

I nuovi comandi digitali MyHome_Up per Living Now sono estremamente sottili. Vanno installati su supporto normale Living Now tramite un frame elettrificato, alimentato dal bus domotico e un modulo di connessione, installato normalmente sul supporto sottostante.

I frame elettrificati sono disponibili per scatole da incasso 3 moduli per 3 o 4 comandi, 4 moduli per 4 o 5 comandi.

I comandi digitali possono gestire gli attuatori tradizionali MyHome_Up, da quadro o i nuovi attuatori digitali da 1 modulo da incasso.

Questa innovativa architettura installativa permette di avere tutte le funzionalità di MyHome_Up anche con la modularità classica a 3 moduli, con semplicità e flessibilità, sia per l’installatore che per il cliente.