Checkpoint: HALO App semplifica e velocizza gli ordini Omnichannel con RFID

Il merito è tutto della nuova release di HALO App, che supporta l’evasione in-store degli ordini omnicanale

Checkpoint Systems ha lanciato un’importante release della piattaforma software IoT HALO che combina funzioni omnichannel e di gestione delle attività.

Da oggi HALO supporta gli ordini omnichannel direttamente in-store, ossia attraverso la modalità: “acquista online, ritira in negozio” e “spedisci dal negozio”. Utilizzando la tecnologia RFID e dati di inventario accurati, HALO aiuta a distribuire gli ordini tra i negozi in base alla disponibilità.

Inoltre l’app HALO mostra al personale del negozio le informazioni relative all’ordine direttamente sul cellulare, aiuta a programmarne la loro evasione, a localizzare gli articoli e a preparare il ritiro o la spedizione. La nuova funzionalità consente di incrementare la produttività in-store aumentando le unità lavorate per ora e dando un impulso a vendite e customer satisfaction.

HALO è una piattaforma Software-as-a-Service che fa parte delle soluzioni RFID di Checkpoint per il retail. HALO è in grado di tracciare ogni articolo etichettato lungo la supply chain del retailer raccogliendo i dati dai lettori RFID nei negozi e nei centri di distribuzione. La piattaforma si sincronizza con il software di pianificazione delle risorse aziendali (ERP) e il software del sistema di gestione del magazzino (WMS), assicurando accuratezza dell’inventario, disponibilità della merce a scaffale ed efficienza lungo tutta la supply chain. Oltre all’evasione degli ordini omnichannel, alla programmazione delle attività e alla localizzazione degli articoli, i dipendenti degli store possono servirsi di HALO per l’inventario, la ricezione delle merci, il rifornimento degli scaffali e la conformità dell’esposizione dei prodotti.

“Oggi, per imballare un ordine, il commesso utilizza tipicamente una stampa dal sistema ERP per cercare i prodotti nel negozio. Alcuni articoli potrebbero essere già venduti, altri mal posizionati. Può succedere che così l’addetto alle vendite perda tempo a cercarli e perfino che a volte debba rifiutare l’ordine. Per far fronte a situazioni come queste, HALO utilizza dati di inventario in real-time, supportando il dipendente con un’applicazione facile da usare durante tutto il processo di evasione in-store rendendolo veloce ed efficiente”, afferma Phil Fisher, product manager di HALO.

Secondo Forrester, società specializzata in ricerche di mercato, e la National Retail Federation, l’accuratezza dell’inventario è un problema per il 56% dei retailer che sta implementando programmi omnichannel. Con la tecnologia RFID, la precisione dell’inventario può essere aumentata dal 65-75% al 93-99%, come rilevato da GS1, da ECR Community Shrinkage and On-shelf Availability Group.