Cambium Networks: al via i Friday Smart Update

Per affrontare l’emergenza coronavirus Cambium Networks lancia una serie appuntamenti settimanali online di aggiornamento su tecnologie e soluzioni wireless, dedicati a partner e utilizzatori

In situazioni critiche come quelle che stiamo vivendo in questi giorni, il mondo del business deve trovare risposte rapide ed efficaci per dare comunque la massima continuità possibile all’operatività. Cambium Networks, sfruttando le tecnologie oggi disponibili, offre ai partner e ai clienti finali la possibilità di acquisire gli strumenti di informazione e approfondimento indispensabili per cogliere le occasioni di business e risolvere i problemi, nonostante le difficoltà di incontro e confronto personale.

In quest’ottica viene lanciata l’iniziativa dei Friday Smart Update. Ogni venerdì, a partire dalla prossima settimana, sarà messa online  sul blog di Cambium Networks una puntata live, curata a turno da una coppia di esperti tra Marco Olivieri, Marco Bonaventura, Max Moccia e Leo Semeraro. Gli interventi saranno visibili anche in seguito in un apposito archivio.

Gli approfondimenti saranno dedicati a temi di grande interesse per la “wireless community” italiana di Cambium, quali le soluzioni enterprise per la cyber security di Xirrus, la videosorveglianza urbana con cnVision, Wi-Fi e networking con la linea cnPilot e gli switch Matrix, le soluzioni in banda libera PTP, le tecnologie per il Fixed Wireless Broadband, le infrastrutture IoT per telemetria e monitoraggio ambientale con cnReach, il programma WIFI4EU e altro ancora.

“La disponibilità della nostra nuova piattaforma online ci stimola a produrre nuovi contenuti dedicati al mercato italiano – sottolinea Marco Olivieri, Regional Sales Manager di Cambium Networks –. La situazione contingente e la rinnovata attenzione allo smart working e alla formazione a distanza ci hanno spronato ad arricchire in questo senso la nostra offerta, e siamo convinti che i Friday Smart Update possano divenire un appuntamento utile e stimolante per la nostra community, sia per i partner commerciali come per gli utilizzatori finali delle nostre soluzioni”