Super flessibilità per il nuovo Plustek SmartOffice PT2160

Dotato di un rullo di frizione reversibile e un sensore a ultrasuoni, questo nuovo e versatile scanner firmato Plustek è in grado di digitalizzare documenti cartacei di ogni tipo e dimensione, ma anche passaporti e carte d’identità, soddisfacendo le esigenze di una moltitudine di realtà

Plustek, produttore di soluzioni per l’imaging professionale e per l’ufficio, lancia SmartOffice PT2160, uno scanner per documenti estremamente flessibile.

Progettato per adattarsi a ogni tipo di necessità, questo nuovo scanner documentale è in grado di gestire oltre ai classici A4 e A3 folded, anche ricevute, assegni e scontrini, nonché card, passaporti, carte d’identità e pieghevoli pinzati, che possono essere digitalizzati passando dall’alimentazione automatica dei documenti a quella manuale tramite un apposito selettore.

Grazie a un esclusivo sistema di gestione della carta, composto da un rullo di frizione reversibile e un sensore a ultrasuoni, che elimina i rischi di alimentazioni multiple ed evita, quindi, rallentamenti dei flussi di lavoro, SmartOffice PT2160 è in grado di dare un forte impulso alla produttività di singoli e gruppi di lavoro, semplificando al contempo tutti i processi di scansione.

Con una velocità di 60 ppm/120 ipm (formato A4 a 300 dpi a colori) e, grazie anche alla capacità di consentire la scansione di originali di diverso spessore, il nuovo SmartOffice PT2160 si candida a rappresentare la scelta ideale per coloro che quotidianamente hanno necessità di digitalizzare grandi quantità di documenti anche molto diversi tra loro.

La presenza del software Doc-Action, inoltre, consente di scegliere rapidamente tra nove diversi profili di scansione, che possono essere personalizzati in base alle esigenze del momento.

Principali caratteristiche tecniche:

– Rullo di frizione reversibile, che aumenta l’affidabilità nella gestione dei documenti e al contempo riduce i rischi di doppie alimentazioni nel corso della scansione di gruppi di documenti di diverso spessore e/o dimensione.
– Sensore a ultrasuoni per il controllo delle alimentazioni multiple in grado di rilevare le sovrapposizioni delle pagine attraverso il loro spessore.
– Guide di alimentazione carta asimmetriche; brevettata da Plustek, queste guide permettono una gestione più fluida delle pile di documenti di diversa dimensione e spessore.
– Ideale per la scansione di passaporti, carte d’identità, documenti in batch e del formato A3 folded.
– Selettore per il passaggio dalla modalità di alimentazione automatica dei documenti a quella manuale.