A IFA 2020, TP-Link ha fatto toccare con mano le sue nuove soluzioni cloud per il networking aziendale

TP-Link ha presentato a IFA 2020 i dispositivi integrati nella gamma Omada SDN.

I nuovi Access point Wi-Fi 5 e Wi-Fi 6 per installazione in ambienti indoor e outdoor, l’Hardware Controller OC300, gli Switch JetStream by Omada e il gateway VPN Multi-WAN TL-ER7206 SafeStream by Omada sono stati tra i protagonisti di questa edizione 2020.

Ideali per applicazioni in ambito hospitality, healthcare, education, industry 4.0, retail e molto altro ancora, i dispositivi Omada SDN di TP-Link si combinano in un network altamente scalabile, con gestione centralizzata in cloud tramite piattaforma online o app Omada, per dispositivi Android e iOS.

Nuove funzionalità avanzate

Rispetto a una rete SDN tradizionale, Omada offre diverse funzionalità avanzate, in grado di raggiungere i più alti standard di efficienza, affidabilità e sicurezza.

La nuova dashboard – già disponibile per le ultime release di Software Controller Omada e Hardware Controller OC200 – consente di visualizzare la configurazione e lo stato della rete in tempo reale, in modo da fornire un accesso immediato a tutte le informazioni cruciali.

Permette inoltre di controllare l’utilizzo della rete e la distribuzione del traffico, oltre che di tracciare i dati chiave per ottenere migliori risultati di business.

Grazie alla tecnologia AI-driven, TP-Link Omada è in grado di supportare il team IT nell’analisi di potenziali criticità della rete e nell’elaborazione di suggerimenti per migliorare l’efficienza del network.

Esperienze innovative in ambienti ad alta densità

Gli Access Point Wi Fi 6 della serie Omada forniscono una connessione wireless ad alte prestazioni ideale per applicazioni in ambito business, in particolare in scenari ad alta densità di dispositivi Wi-Fi e IoT.

A IFA 2020 sono presenti i modelli EAP660 HD, Access Point AX3600 Multi-Gigabit per installazione indoor e EAP620-Outdoor HD, Access Point AX1800 Gigabit Indoor/Outdoor.

Entrambi dotati di standard Wi-Fi 6 802.11ax che introduce tecnologie di ultima generazione come 1024-QAM, 4× Longer OFDM Symbol, BSS Coloring e OFDMA, che migliorano le prestazioni della rete aumentandone la capacità – supportano fino a 1000 client – e la gestione simultanea degli stream dati, riducendo le interferenze dovute alla presenza di reti wireless adiacenti.

Presente in fiera anche il nuovo Access Point Wi-Fi 5 Indoor EAP265 HD, dotato di velocità wireless Dual Band AC1750 progettato per gestire fino a 500 client.

Tutti i modelli presentati sono compatibili con lo standard PoE+ 802.11at, per installazioni flessibili con trasmissione dati e alimentazione su un singolo cavo di rete.

Connettività cablata 10GE e 2.5GE per reti business

Presenti a IFA anche tre nuovi modelli di switch integrati nella soluzione Omada SDN e dotati rispettivamente di connettività 10GE, 2.5GE e 1GE.

Il primo – TL-SX3016F – è un modello dotato di funzionalità avanzate di sicurezza e di routing statico L2+, ideale come switch di aggregazione per le reti aziendali.

Gli altri due modelli – TL-SG3210XHP-M2 e TL-SG3428XMP – sono dotati di supporto PoE+. Il primo, dotato di porte RJ45 2.5 Gbps, fornisce il supporto ideale per l’installazione degli Access Point Wi-Fi 6. Il secondo, dotato di 24 porte Gigabit, offre notevoli vantaggi nella creazione di reti complesse che prevedono l’implementazione non solo di access point Wi-Fi, ma anche di telecamere e telefoni IP, server e altro ancora.

Gateway professionali, sicuri e affidabili

Il router VPN Gigabit Multi-WAN, TL-ER7206, si integra perfettamente nella piattaforma Omada SDN per proteggere la rete e i suoi dati con funzioni di sicurezza avanzate. Dotato di quattro porte WAN gigabit – per ottimizzare l’utilizzo della banda – e di standard di sicurezza IPSec/PPTP/L2TP VPN e OpenVPN, è il dispositivo ideale per l’utilizzo in ambienti business, sedi principali e filiali e per gestire l’accesso alla rete dei dipendenti in modalità di telelavoro.

Gestione centralizzata di Access Point, Switch e Gateway

In aggiunta alla gamma dei controller Hybrid Cloud – finora composta dall’Hardware Controller OC200, e dal Software Controller Omada – TP-Link include nella soluzione Omada SDN un nuovo modello di Hardware Controller OC300, in grado di gestire fino a 500 dispositivi di rete – tra access point, switch e router – e oltre 15.000 client. Il dispositivo consente l’accesso in cloud alla rete tramite piattaforma di gestione online o app Omada, per la gestione centralizzata del network anche da remoto.