L’adozione della soluzione Avaya, in grado di abilitare le aziende alla trasformazione digitale attraverso le comunicazioni in cloud, cresce rapidamente in parallelo con la sua disponibilità in nuovi mercati in tutto il mondo

Avaya

Avaya, specialista globale nelle soluzioni per migliorare e semplificare le comunicazioni e la collaborazione, ha annunciato oggi che Avaya Cloud Office by RingCentral UCaaS è stata premiata come “Communications Solutions Products of the Year 2020” da TMCNet. Il riconoscimento premia i prodotti e servizi che facilitano le comunicazioni voce, dati e video che sono stati immessi sul mercato o che sono notevolmente migliorati negli ultimi dodici mesi.

Le comunicazioni unificate fornite tramite un’unica piattaforma basata su cloud sono sempre più importanti per le aziende che intraprendono un processo di trasformazione digitale. Abilitando chiamate vocali, messaggistica di gruppo, riunioni, conferenze e condivisione di file in un’unica soluzione, Avaya Cloud Office riduce i costi e la complessità consentendo al tempo stesso ai dipendenti di effettuare chiamate , incontrarsi e inviare messaggi con qualsiasi dispositivo, ovunque essi si trovino.

“Avaya Cloud Office continua a dimostrarsi un pilastro fondamentale per gran parte dei piani strategici di trasformazione digitale che i nostri clienti hanno adottato “, ha affermato Dennis Kozak, SVP, Business Transformation, Avaya. “La nostra soluzione aiuta i clienti ad andare oltre le comunicazioni vocali in un mondo in cui la collaborazione multi-touchpoint consente una produttività senza precedenti agli utenti e maggiore reattività ai clienti. Avaya Cloud Office offre funzionalità di comunicazione avanzate attraverso un pacchetto flessibile e affidabile che soddisfa esigenze aziendali sempre più differenziate”.

Avaya ha recentemente annunciato l’espansione globale e la disponibilità generale di Avaya Cloud Office in Austria, Belgio, Germania, Italia e Spagna. Con l’ingresso in questi cinque nuovi paesi, Avaya Cloud Office ha ampliato la sua presenza sul mercato globale raggiungendo un totale di 12 dal momento del lancio negli Stati Uniti a marzo, con ulteriori lanci pianificati per il 2021.