Fujitsu

Per il terzo anno consecutivo Canalys, società specializzata in analisi sul canale, ha inserito il SELECT Partner Program di Fujitsu nel segmento “Champions” della sua Canalys Leadership Matrix; il report conferma come, per i partner di canale, Fujitsu sia considerata tra i migliori vendor tecnologici con i quali lavorare per la qualità del supporto tecnico offerto e la facilità con cui fare business.

I meriti di Fujitsu

In particolare, a Fujitsu viene riconosciuto di aver apportato nuovi miglioramenti ai processi del canale allo scopo di promuovere la semplicità e la facilità delle relazioni di business, di aver investito a favore dei modelli di business e della redditività dei partner, e di essere riuscito a mantenere o accrescere la quota di fatturato generata attraverso i partner.

Un risultato eccezionale

Aver ottenuto per il terzo anno consecutivo il titolo di “Champion” è un risultato che la stessa Canalys ha definito “eccezionale” dal momento che richiede di migliorare di un anno in anno punteggi ottenuti dai partner e di incrementare ulteriormente gli investimenti a favore del canale.

Il conseguimento dello status di “Champion” richiede un modello di business che generi la maggior parte del fatturato attraverso i partner col supporto di un approccio alle vendite orientato al canale.

Canalys ha elogiato la recente decisione con la quale Fujitsu si è spostata verso una strategia di tipo partner-led all’interno di un significativo numero di Paesi dell’area EMEA sottolineando la qualità della comunicazione con il canale e i reiterati investimenti.

Secondo Canalys, un elemento che ha riscosso un particolare successo presso i partner sono i training tecnologici TechCommunity organizzati per loro da Fujitsu. I vendor hanno inoltre assegnato i massimi punteggi a Fujitsu per il supporto tecnico fornito al canale e per la facilità delle relazioni di business.

Fernanda Catarino, Head of Channel Business Development Europe di Fujitsu, ha commentato: “Quest’anno per Fujitsu è stato un anno di profondi cambiamenti, essendo passati in numerosi Paesi europei a un modello channel-first. Questa decisione ha dato ai nostri partner la possibilità di cogliere nuove opportunità di business, di adottare nuove tecnologie e offrire nuovo valore ai loro clienti. Abbiamo lavorato duramente per fare in modo che il SELECT Program possa continuare a garantire il supporto e la formazione di cui i partner hanno bisogno per trasformare i loro modelli di business. Il fatto che i partner di canale ci abbiano riconosciuto punteggi tanto elevati in aree quali la facilità delle relazioni di business e del supporto tecnico significa molto per noi”.