Vertiv annuncia alcune integrazioni e miglioramenti al suo Partner Program per allargare l’accesso ai responsabili IT e arricchire l’esperienza di partner e clienti.

Nello specifico, le novità sono relative a una supervisione globale del canale e a un sistema di gestione delle relazioni con i partner, che consente agli stessi di interfacciarsi con Vertiv per le Deal Registration, dotandoli di strumenti di configurazione e altri servizi per avviare, gestire o finalizzare ogni business. Questi miglioramenti rispecchiano l’investimento continuo di Vertiv in persone e risorse, con l’obiettivo di servire al meglio i partner di canale e i loro clienti.

Accesso semplificato a un portfolio di prodotti più ampio

 

Rob Johnson_Vertiv

Come sottolineato in una nota ufficiale da Rob Johnson, CEO di Vertiv: «Il Channel Partner Program è il fulcro di una delle aree maggiormente in crescita per noi. Mentre abbiamo un programma globale che può supportare le opportunità internazionali, i nostri strumenti e vantaggi sono rivolti alle esigenze specifiche dei partner in ciascuno dei nostri mercati locali. Inoltre, assicuriamo una supply chain mirata che garantisce una consegna rapida e puntuale delle nostre soluzioni, in qualsiasi parte del mondo. In definitiva, stiamo elevando ulteriormente gli standard qualitativi per garantire ai nostri partner un’esperienza eccellente».

La società si affida alla competenza del proprio team di canale, all’ampio portfolio e ai nuovi strumenti previsti per semplificare le interazioni con i partner e accelerare ulteriormente la crescita del programma di canale. Gli strumenti del programma offrono ai partner un accesso semplificato a un portfolio di prodotti più ampio, incentrato principalmente su soluzioni rack integrate, con un nuovo configuratore che consente loro di creare soluzioni complete con il portfolio Vertiv, semplificando ogni processo e riducendo i tempi di fornitura.

Nel 2020, sono stati annunciati vari prodotti per il canale in EMEA tra i quali l’UPS monofase ad alta efficienza Vertiv Liebert GXT5 e l’UPS line-interactive Vertiv Edge, l’UPDU (Universal Power Distribution Unit) Vertiv Geist e le applicazioni di gestione IT Vertiv Avocent e Vertiv Cybex che risolvono i problemi di sicurezza e di gestione da remoto.
Sono previsti ulteriori ampliamenti del portfolio nel corso del 2021.

Un italiano nella “cabina di regia” della strategia Vertiv dedicata al canale

Giordano Albertazzi, Presidente di Vertiv in Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA), guiderà anche l’attività di coordinamento globale in collaborazione con i Presidenti regionali e i relativi team di canale.

La società offre un ampio portfolio di prodotti e soluzioni per data center, sistemi edge, reti di telecomunicazioni e supporto alle applicazioni mission critical.

Per Senthu Premakumar, Research & Business Development Director di CONTEXTworld: «Il mercato del canale IT sta crescendo rapidamente in risposta alla nuova ondata di digitalizzazione delle imprese, mostrando un enorme potenziale. Secondo l’ultima ricerca che abbiamo condotto, Vertiv ha raggiunto una delle sue proposte di valore chiave, ovvero quella di offrire ottimi margini ai propri reseller, superando i principali concorrenti del settore».